Home » Politica » Svolta Popolare, interrogazioni consiliari sullo stato del mare, p.zza S.Antonio ed il parcheggio in via Pedecone

Svolta Popolare, interrogazioni consiliari sullo stato del mare, p.zza S.Antonio ed il parcheggio in via Pedecone

Si informa la cittadinanza che il nostro gruppo consiliare, Svolta Popolare, ha richiesto di discutere le seguenti tematiche in consiglio comunale attraverso apposite interrogazioni:

Inquinamento Marino:
Insieme ai consiglieri comunali di Bacoli, Josi Gerardo della Ragione ,Adele Schiavo ed al gruppo consiliare del Pd,abbiamo chiesto di discutere del grave fenomeno dell’inquinamento marino ancora una volta derivato da uno sciopero presso il depuratore di Cuma.
Il disastro ecologico dei nostri mari oltre a minare gravemente la salute dei cittadini ed a pregiudicare la fauna ittica locale,desertifica e impoverisce un territorio con un economia che dipende fortemente dalla “risorsa mare” che rischia di collassare definitivamente abdicando alla sua storica e imprescindibile vocazione turistico –ricettiva. Riteniamo fondamentale l’unione dei due comuni per sollecitare le istituzioni sovra comunali e abbiamo chiesto la partecipazione alla adunanza dell’assessore regionale Giovanni Romano, con delega alla Ecologia ,tutela dell’ambiente e disinquinamento ,Regione Campania.

Piazza S.Antonio:
Premesso che solo dalla stampa locale abbiamo appreso della presentazione nel centro Anziani di “Casevecchie”del progetto di riqualificazione di Piazza S.Antonio Che Riteniamo doverosa un adeguata istruttoria in consiglio comunale,momento solenne del confronto democratico della città,abbiamo chiesto all’amministrazione di relazionare
adeguatamente la tematica in oggetto durante il prossimo Consiglio comunale a beneficio di cittadini e consiglieri comunali.

Parcheggio via Pedecone:
E’ evidente a tutti che il parcheggio è ancora in buona parte chiuso al pubblico, infatti ad oggi resta inspiegabilmente interdetta ad una completa fruizione da parte dei cittadini la sezione posta al primo piano,che avrebbe dovuto ospitare il maggior numero di autovetture Non sono noti ad oggi gli inadempimenti strutturali e progettuali che hanno determinato la mancata fruibilità del parcheggio stesso,pertanto abbiamo chiesto adeguata informativa all’amministrazione.

Svolta Popolare
Comunicato stampa

Commenti:

Notizia interessante

CAOS BOLLETE DELL’ACQUA AL COMUNE DI MONTE DI PROCIDA! TANTI CITTADINI CHE HANNO REGOLARMENTE PAGATO, COSTRETTI A LUNGHE FILE AL COMUNE PER DIMOSTRARE DI ESSERE IN REGOLA CON I PAGAMENTI.

  Centinaia di raccomandate sono state recapitate in questi giorni a tantissimi cittadini di Monte …