Home » Lavoro » Manifestazione a Roma del 5 dicembre 2011 contro le demilizioni delle case di necessità‏

Manifestazione a Roma del 5 dicembre 2011 contro le demilizioni delle case di necessità‏

SI TRATTA DI UNA GRANDE MANIFESTAZIONE POPOLARE CONTRO LE DEMOLIZIONI IN CAMPANIA PER LA RIAPERTURA DEL CONDONO EDLILIZIO DEL 2003, CHE NON HA AVUTO VALORE PER NESSUNO NELLA NOSTRA REGIONE GRAZIE AD UN DELIBERATO DELLA VECCHIA GIUNTA REGIONALE CAPEGGIATA DA BASSOLINO!!!!!!!PERALTRO RICONOSCIUTO INCOSTITUZIONALE, E PER IL BLOCCO DELLE RUSPE NECESSARIO ALLA RIQUALIFICAZIONE DEL TERRITORIO MEDIANTE LA RIVISITAZIONE DEI VINCOLI.
VISTA LA GRAVITA’ DELLA PROBLEMATICA ALLA MANIFESTAZIONE PARTECIPERANNO SINDACI E PARLAMENTARI CAMPANI!!!!!!
NEL RINGRAZIARE I PRIMI CITTADINI DI BACOLI E MONTE DI PROCIDA, DR.SCHIANO E DR.IANNUZZI, NONCHE’ I CONSIGLI COMUNALI NELLA LORO INTEREZZA, PER AVER CONFERMATO PUBBLICAMENTE LA PRESENZA ALLA MANIFESTAZIONE E SENSIBILIZZATO I CITTADINI ALLA PROBLEMATICA, INTENDO SOTTOLINEARE CHE LA PARTECIPAZIONE DELLE AMMINISTRAZIONI COMUNALI CAPEGGIATE DAI SINDACI STA A TESTIMONIARE QUANTO SIA GROSSA E DRAMMATICA QUESTA PROBLEMATICA CHE COINVOLGE GLI ABUSIVI
T U T T I E NON SOLO QUELLI CHE SENTONO IL FIATO DELLA PROCURA ADDOSSO.
E’ IMPORTANTE CHIARIRE UNA VOLTA PER TUTTE LA QUESTIONE:
“IL CONDONO 2003 CHE IN TANTI ABBIAMO PAGATO NON HA ALCUN VALORE!”
E’ QUESTIONE DI TEMPO E TUTTI, AMMINISTRATIVAMENTE O PENALMENTE, FINIRANNO SOTTO LE RUSPE!!! QUINDI BASTA NASCONDERSI, TUTTI GLI ABUSIVI DEVONO PARTECIPARE PER LORO STESSI E DIFENDERE IL SACROSANTO DIRITTO ALLA CASA, CHE DOVREBBE COSTITUZIONALMENTE ESSERE GARANTITO, E CONTESTUALMENTE LOTTARE PER ASSICURARE UN FUTURO MIGLIORE AI PROPRI FIGLI DAL PUNTO DI VISTA LAVORATIVO OLTRE CHE ABITATIVO.
ROMA SARA’ RAGGIUNTA A MEZZO DI AUTOBUS CHE PARTIRANNO DA VARIE ZONE. PER INFO CONTATTARE I RAPPRESENTANTI DEI COMITATI .
COMUNICATO STAMPA DI Raffaele CARDAMURO.

Commenti:

Notizia interessante

Nello Savoia. Manca il collaudo al nuovo ponte foce lago Miseno

Nello Savoia Consigliere comunale di Fratelli d’Italia Bacoli Manca il collaudo al nuovo Ponte foce …