Home » Basket » LA VIRTUS MONTE DI PROCIDA VINCE LA COPPA DI LEGA

LA VIRTUS MONTE DI PROCIDA VINCE LA COPPA DI LEGA


coppa dl lega foto 046 - Copia
Doramare Agropoli – Virtus Monte di Procida    91-93

Eroici!
Tripudio al Pala Alighieri. La Virtus Monte di Procida (ab)batte l’armata Agropoli e si aggiudica la Coppa di Lega.
Difficile da contenere la gioia dei tantissimi tifosi presenti che non hanno mai smesso di far sentire il proprio sostegno nei confronti della formazione montese, oggi in campo priva di Scotto di Perta, Lubrano e Falco!

La vittoria del cuore Virtus che anche sotto di 15 punti, corre, lotta e combatte al cospetto di un avversario che fino a quel momento sembrava difficile da piegare. Encomiabili! Quella di stasera è stata una prestazione di grande orgoglio, grinta e determinazione, così come ognuno di noi si aspetta da una finale.

Allo squadrone Agropolino non sono bastati 6 giocatori in doppia cifra; eppure nei primi due quarti i salernitani erano riusciti ad aprire il risultato fino ad arrivare ad un vantaggio di +15. Aguirre e Di Dio a metterla dai 6,25 e Visnjic e Di Mauro a far sentire i muscoli sotto le plance sembravano aver spianato la strada verso un agevole successo.
Tutt’altro! Coach Di Lorenzo ha letteralmente ricamato la partita come una tela sulla quale cucire geometrie perfette; la grinta di Mariano e Claudio Fevola e la determinazione di Paolo Conte per difendersi dai fendenti dell’Agropoli unite alla velocità e precisione di Fiore, Ilongo e Matarazzo sono state la semplice ma efficace ricetta per la vittoria.

Al suono della sirena è un’esplosione di gioia, i giocatori che si abbracciano unendosi al pubblico festante, poi in delirio quando la coppa è data al capitano azzurro Scotto di Perta; a consegnare il trofeo le autorità cestistiche Campane capitanate da Manfredo Fucile insieme al Sindaco di Monte di Procida Francesco Iannuzzi e l’Assessore allo Sport Giuseppe Scotti.

Onore ed auguri agli amici dell’Agropoli; una squadra visibilmente forte sicuramente prima candidata al salto nella categoria superiore.

Ai giocatori, ai tifosi, agli arbitri, a tutte le squadre sportivamente avversarie l’augurio della Virus Monte di Procida di un sereno Natale e di un felice 2010 ricco di successi e soddisfazioni

Doramare Agropoli
Aguirre 15, Di Dio 15, Visnjc 18, Lepre ne, Spinelli, Valentino 11,
Di Mauro A. 10, Marra, Borrelli, Palma 16, Di Mauro M. 6
All. Lepre

Virtus Monte di Procida
Matarazzo 11, Martinez 13, Fiore 23,  Fevola C. 7,  Mirra ne,
Ilongo 15,  Fevola M. 18, Scaletta,  Conte 6,
All. G. Di Lorenzo

Arbitri: Marano ed Ozzano di Napoli

Parziali:
1) 28-18
2) 20-16  (48-34)
3) 17-26  (65-60)
4) 26-33  (91-93)


Ufficio Stampa
Virtus Monte di Procida

Commenti:

Notizia interessante

A Monte di Procida in questi cinque anni tasse al massimo e investimenti zero

Monte di Procida è inesorabilmente ferma da cinque anni. Cinque anni durante i quali il …