Home » Rassegna stampa » 15.000 firme per il mare pulito

15.000 firme per il mare pulito

Oltre 15.000 persone hanno firmato la petizione rivolta alla Regione Campania per chiedere la posa in opera di condotte sottomarine alle foci dei depuratori.http://www.montesiusa.com/mdp/2005/costadeisogni.jpg

Solo così si potrà riottenere subito il mare pulito e balneabile su tutto il litorale domitio! Martedì 13 dicembre, accompagnati da un corteo di ombrelloni che sfilerà nel Centro Direzionale di Napoli, i presidenti delle, associazioni aderenti a Costa dei Sogni si recheranno al Consiglio Regionale per consegnare le petizioni a chi deve provvedere.

Unisciti a noi! Partecipa alla marcia degli ombrelloni!

Martedì 13 dicembre ore 15,00

Partenza da Licola Mare, Lido Le Dune alle ore 13,30. Per dettagli e informazioni telefonare allo 081-8043030 oppure visita il sito

www.costadeisogni.it

L’associazione Costa dei Sogni è nata con un unico obbiettivo e poi scomparirà. Vogliamo ripristinare la balneazione sul litorale domitio riportando le bandierine blu da Monte di Procida al Volturno e al Garigliano.

Aderiscono alla nostra associazione decine di altre associazioni di 26 comuni. Illustri tecnici e professori universitari hanno condiviso e dato forza alle nostre richieste. Il Comune di Giugliano, nominato capofila di 26 comuni del litorale e dell’entroterra ha avuto il mandato di predisporre lo studio di fattibilità del progetto di posa in opera delle condotte sottomarine alle foci artificiali.

I lavori procedono molto a rilento. Bisogna accelerare tutta la necessaria attività per ripristinare la balneazione entro e non oltre il 2007. Il mare, il più grande attrattore turistico, una volta risanato dalle ferite prodotte dalle migliaia di tonnellate di reflui oggi sversati sulle spiagge, sulle rive del mare, darà la possibilità di balneazione alle famiglie meno ricche che non possono andare all’estero o in Sardegna e creerà immediatamente migliaia di nuovi posti di lavoro.

Facciamo presto!

Associazione Costa dei Sogni

fonte: rassegna stampa

Commenti:

Notizia interessante

Bacoli. 2 donne positive al coronavirus, chiusa scuola a Cuma

Il sindaco Josi Dells Ragione avvisa: Due cittadini di Bacoli, mamma e figlia, sono risultate …