Home » Sport » Fiamma: assente

Fiamma: assente

L’avversario di turno, come da previsione, non si presenta al “Torrione” e dunque il Monte di Procida conquista tre punti facili, che gli verranno consegnati d’ufficio. Analizziamo da vicino la corsa alla promozione

La Fiamma San Giorgio, ha ormai rinunciato da qualche tempo alle trasferte e si limita a giocare le gare interne. La rinuncia alla gara costerà cara ai dirigenti napoletani, che dovranno pagare una multa e si vedranno infliggere la sconfitta d’ufficio per due a zero.
I ragazzi di Carannante domenica hanno svolto un leggero allenamento e una partitella in famiglia, nella quale si è potuto ammirare anche un gran gol di Gabriele Lucci da centrocampo.

Gabriele Lucci 26 anni

Approfittiamo della pausa forzata per analizzare meglio le prossime gare dei montesi e delle concorrenti alla corsa alla promozione, ecco la classifica attuale:

Monte di Procida 41
Napoli Centrale 40
Santantimese 38
Atletico Frattese 34
Real Mugnano 30
R.G.Castelcisterna 27
V.Afragolese 23
Dalife Piscinola 21
Fusaro 21
Giordano Calcio 21
Fracta Calcio 18
Fiamma San Giorgio 13
L’Arcipelago 11
Real Ponti Rossi 9

In corsa per la promozione ci sono le prime tre, anche se potrebbe rientrare anche l’Atletico Frattese, che sembra si stia riprendendo dopo un momento negativo. Importanti saranno soprattutto gli scontri diretti che ci saranno da qui alla fine:

7/04/2002 Santantimese–Monte di Procida
28/04/2002Frattese–Monte di Procida
5/05/2002 Monte di Procida–Napoli Centrale

Dunque i montesi dovranno affrontare due trasferte molto impegnative e poi riceveranno in casa il Napoli Centrale. Fondamentale sarà comunque la trasferta con la Santantimese, che ha inflitto al Monte di Procida l’unica sconfitta di questo campionato espugnando il “Torrione” per uno a zero.
Importanti saranno anche le due gare che precederanno l’incontro, i flegrei affronteranno prima il Piscinola in trasferta e poi riceveranno sul campo amico il Giordano. Mentre la Santantimese affronterà prima il giordano in casa e poi il modesto Arcipelago in trasferta.

Tra le tre rivali la più pericolosa sembra essere la Santantimese, sia perché potrà sfruttare al meglio lo scontro diretto casalingo e secondo perché ha un organico sicuramente superiore al Napoli Centrale, che oltretutto nel prossimo turno sarà impegnato sul campo dell’ostico Mugnano e potrebbe perdere punti importanti.

Ecco il prossimo turno:

Castelcisterna – Atletico Frattese
Arcipelago – Fracta
Fiamma – Fusaro
Santantimese – Giordano
Piscinola – Monte di Procida
Real Mugnano – Napoli Centrale
Ponti Rossi – Virus Afragolese

Commenti:

Notizia interessante

Premiati i nazionali di Monte di Procida e Bacoli per i 150 anni della Federazione Ginnastica d’Italia

I commenti delle società sportive premiate. GIORGIO ILLIANO del Asd CHIGE di Monte di Procida. …