Home » Annunci » Monte di Procida, ritorno alla normalità: convocato il nuovo consiglio comunale. Sarà annunciata anche la nuova giunta

Monte di Procida, ritorno alla normalità: convocato il nuovo consiglio comunale. Sarà annunciata anche la nuova giunta

Dopo un periodo di quasi un anno senza un consiglio comunale, Monte di Procida si prepara finalmente a tornare alla normalità amministrativa. Il 26 giugno 2024, il nuovo consiglio comunale sarà riunito; l’ultimo consiglio comunale risale al 31 luglio 2023.

La crisi amministrativa è iniziata con la caduta dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giuseppe Pugliese; il 3 ottobre 2023, nove consiglieri comunali  su sedici, presentarono le loro dimissioni, protocollando l’atto al comune e sfiduciando di fatto il sindaco. Questo gesto segnò la fine dell’amministrazione Pugliese.

In risposta alle dimissioni della maggioranza dei consiglieri e alla crisi politica, il 5 ottobre 2023, il prefetto di Napoli intervenne sospendendo il consiglio comunale di Monte di Procida. Fu nominato il vice prefetto Giovanni Lucchese come commissario straordinario, con l’incarico di gestire l’amministrazione comunale fino all’elezione di un nuovo sindaco e di un nuovo consiglio comunale.

Dopo circa 9 mesi di commissariamento e le elezioni comunali dell’8 e 9 giugno, la comunità di Monte di Procida ha un nuovo sindaco: Salvatore Scotto di Santolo. La convocazione del consiglio comunale per il 26 giugno 2024 rappresenta un momento di rinascita per il comune.

Durante questo primo consiglio comunale sotto la nuova amministrazione, sarà annunciata anche la nuova giunta. Il sindaco presenterà il vicesindaco e gli assessori, delineando le deleghe che saranno loro assegnate.

Con la convocazione del consiglio comunale e l’annuncio della nuova giunta, Monte di Procida inizia un nuovo capitolo, guardando al futuro con speranza e determinazione.

Notizia interessante

Il sindaco Scotto di Santolo: Monte di Procida resta sicuro e pronto a giocare un ruolo importante nei Campi Flegrei

E’ stata una giornata particolarmente impegnativa quella di ieri. Si sono succeduti eventi e ripercussioni …