Home » Elezioni » Elezioni europee 2024, come si vota e tutto quello che c’è da sapere. Video

Elezioni europee 2024, come si vota e tutto quello che c’è da sapere. Video

Le elezioni europee del 2024 sono alle porte, programmate per l’8 e 9 giugno.

Il Parlamento Europeo svolge tre funzioni principali:

1. Legislazione; Collabora con il Consiglio dell’Unione Europea per votare e adottare le leggi proposte dalla Commissione Europea.
2. Indirizzo e Controllo: Esercita un controllo democratico su tutte le istituzioni dell’Unione, elegge il Presidente della Commissione Europea e ha il potere di votare una mozione di censura contro la Commissione, che potrebbe portare alle sue dimissioni. Inoltre, esamina le petizioni dei cittadini e avvia indagini parlamentari.
3. Bilancio: Elabora e approva il bilancio dell’Unione Europea, stabilendo la strategia finanziaria di lungo periodo.

Il Parlamento Europeo è composto da un massimo di 750 deputati più un Presidente, che rappresenta il Parlamento nelle relazioni con le altre istituzioni dell’UE e con il mondo esterno, e ha anche il compito di dare l’approvazione finale al bilancio dell’Unione.

I seggi del Parlamento Europeo sono distribuiti in modo proporzionale alla popolazione degli Stati membri, con un minimo di 6 seggi e un massimo di 96 per ogni paese. I deputati sono organizzati in gruppi politici piuttosto che per nazionalità.

Attualmente, i gruppi presenti in Parlamento sono:

– Partito Popolare Europeo (PPE)
– Socialisti e Democratici (S&D)
– Renew Europe
– The Left
– Conservatori e Riformisti Europei (ECR)
– Verdi/Alleanza Libera Europea
– Identità e Democrazia (ID)
– Non iscritti

I cittadini dell’UE possono interagire con il Parlamento Europeo in vari modi. Possono contattare un eurodeputato della propria circoscrizione, utilizzare l’ufficio informazioni del Parlamento nel loro paese o presentare petizioni per via postale o telematica. Questa interazione consente ai cittadini di influenzare le azioni del Parlamento su questioni che rientrano nelle competenze dell’Unione Europea.

In Italia, le urne saranno aperte sabato 8 e domenica 9 giugno 2024. Il paese eleggerà 76 rappresentanti al Parlamento Europeo attraverso un sistema proporzionale, suddiviso in cinque circoscrizioni elettorali:

1. Nord-occidentale: 20 seggi
2. Nord-orientale: 15 seggi
3. Centrale: 15 seggi
4. Meridionale: 18 seggi
5. Insulare: 8 seggi

Come si Vota

A differenza delle ultime elezioni nazionali, i partiti si presenteranno in liste, non in coalizioni di liste. Se due partiti desiderano unirsi, dovranno formare un’unica lista. Il voto di lista si esprime tracciando una X sul simbolo della lista prescelta. Gli elettori possono esprimere fino a tre preferenze per candidati della stessa lista, ma se si indicano più di una preferenza, queste dovranno riguardare candidati di sesso diverso, altrimenti la seconda e la terza preferenza verranno annullate. Non è possibile votare una lista e esprimere preferenze per candidati di altre liste, pena l’annullamento della scheda.

I seggi saranno assegnati alle liste in modo proporzionale ai voti ricevuti in ciascuna circoscrizione. Inoltre, è stata fissata una soglia di sbarramento del 4% su scala nazionale: i partiti che non raggiungeranno questa soglia non otterranno seggi al Parlamento Europeo.

Quando si vota

Sabato 8 giugno, le urne saranno aperte dalle ore 15 alle ore 23.

Domenica 9 giugno sarà possibile recarsi ai seggi dalle ore 7 fino alle ore 23.

La scheda elettorale che troveremo ai nostri seggi

Di seguito un video che spiega in modo chiaro e completo il voto per le Europee 2024

Notizia interessante

Festa di fine stagione della Virtus Monte di Procida. Video

    Monte di Procida. Al Pala Pippo Coppola Festa di fine stagione della Virtus …