Home » Campi Flegrei » Bacoli » STELLA ROSSA – VIRTUS BAIA 0-3 Esordio più che positivo per Ugo Spada, nuovo allenatore dei granata

STELLA ROSSA – VIRTUS BAIA 0-3 Esordio più che positivo per Ugo Spada, nuovo allenatore dei granata

STELLA ROSSA – VIRTUS BAIA 0-3

Dalla Stella Rossa alla Stella Rossa. L’anno scorso, ultima giornata, la super rimonta casalinga, da 0-2 a 3-2, contro i rossoneri. Quest’anno, allo stadio “Antonio Landieri” di Scampia, la Virtus Baia comincia il campionato battendo nuovamente la Stella Rossa con un tris calato nel secondo tempo (0-3). Esordio più che positivo per Ugo Spada, nuovo allenatore dei granata, aiutato dal ritorno in campo del capitano Giorgio Di Fusco. Gara in equilibrio nei primi 45′, con Credentino che ha sventato un’occasione di Capuano ed una traversa centrata dai padroni di casa con un tiro dalla lunga distanza. Al 23′ esce per infortunio Liuzzi, sostituito da Carannante. Il secondo tempo comincia in dicesa per gli ospiti, i quali beneficiano di un calcio di rigore trasformato con precisione e potenza da Vincenzo Capuano. Il fantasista della Virtus Baia si esalta facendo ammattire l’intera retroguardia della Stella Rossa. Dieci minuti dopo, su una palla recuperata e servita in profondità da Testa, Capuano trova l’angolono lontano con un tiro a giro imparabile per il portiere. Una super doppietta per lui. Suo cugino, Gioacchino “Jack” Carannante, prova ad emularlo e per poco non ci riesce, con due grandi conclusioni da fuori area: sulla prima il portiere devia il pallone sulla traversa, sulla seconda trova un gran gol, quello del definitivo 0-3. Testa (tiro fuori) e Race (tiro parato) mancano la quarta marcatura. La Virtus Baia espugna così il duro campo di Scampia, costringendo la Stella Rossa ad una inaspettata resa.

IL TABELLINO:

STELLA ROSSA (4-3-3): Credentino; Di Tommaso, Maggio (65′ Attolini), Barbi, G. Merola; E. De Luca (52′ Del Pozzo), Lombardi, R. Merola (83′ Tucci); Pisa (65′ Durazzo), Sorrentino (52′ Scherma), Figliolia
A disp: Testa, Catalano, Piscopo, Guadagno  All. A. Colandrea

VIRTUS BAIA (4-2-3-1): D’Isanto; Corrado, Spadera, Cocciardo, Schiano Lo Moriello; G. Di Fusco, G. Spada; Liuzzi (23′ Carannante), Testa (91′ Sim. Tufano), Capuano (89′ Di Grezia); Guarino (73′ Race)
A disp: L. Di Fusco, Caiano, Vitiello, Costigliola, Monti  All. U. Spada

Arbitro: Martinelli di Ercolano
Reti: 47′ rig., 56′ Capuano, 81′ Carannante
Ammoniti: Attolini, Figliolia (S), G. Di Fusco, Spadera, Testa, Cocciardo, D’Isanto, Costigliola (VB)
Note: 100 spettatori circa. Espulso al 75′ E. De Luca (S). Ammoniti Colandrea e Griggio (S). Angoli: 3-5. Recupero: 4′ st

A cura di Mauro Cucco
Addetto stampa Virtus Baia

Notizia interessante

Rete Nazionale dei Licei Economico Sociali – 6° Convegno Nazionale 17-18 Novembre 2022 al Fusaro

Rete Nazionale dei Licei Economico Sociali Sesto Convegno Nazionale CULTURA E SCUOLA 17 – 18 …