Home » Lavoro » IL SUCCESSO DELLA DIELLE ANCHE SU REPUBBLICA

IL SUCCESSO DELLA DIELLE ANCHE SU REPUBBLICA

MONTE DI PROCIDA. IL SUCCESSO DELLA DIELLE ANCHE SU REPUBBLICA RAPPORTO ECOMOMIA
DIELLE INDUSTRIAL Automation è tra le aziende italiane
più richieste per la ricambistica dell’automazione industriale,
fortemente focalizzata nel settore PLC
(Programmable Logic Controller),
con un negozio online di prodotti per
clienti in tutto il mondo. Una felice
intuizione degli attuali vertici dell’azienda di Monte di Procida, i fratelli
Maria e Andrea De Lillo, confermata da un fatturato costantemente in
crescita. In aumento anche le risorse
umane, tutte altamente specializzate,
passate in piena pandemia ad oltre
50 unità. Un’affermazione gratificata
anche dal prestigioso premio ‘Industria Felix’, attribuito all’azienda per
il commercio on line. Il riconoscimento viene da un’analisi della Luiss e
della Cerved per l’ottima perfomance
gestionale e l’affidabilità finanziaria.
Dielle srl è impegnata dal 2015 nel
commercio on line di elettronica per l’industria. L’azienda nasce dall’esperienza
di Giuseppe De Lillo, attivo agli inizi
degli anni ‘80 nel settore dell’automazione industriale. Nel 2015 la seconda generazione, già da qualche anno in azienda,
con Maria, general manager e Andrea,
technical manager, realizza un sito on
line, che consente aumento di fatturato e
di personale. “La maggiore visibilità sui
mercati internazionale – sottolinea Maria
De Lillo – nasce dall’esperienza di mio
fratello con i collaudi all’estero. E’ lui che
ha colto questa possibilità di vendere
la ricambistica in diversi Paesi in tutto
il mondo, soprattutto dove non c’è una
rete capillare di distribuzione”.
Una moderna piattaforma (www.plc
city.com), con oltre 7mila prodotti per
processi industriali, rappresenta la costante evoluzione dell’e-commerce di
settore, la corretta interpretazione dei
mercati internazionali e dello sviluppo di
soluzioni in ambito PLC. Un successo che
si deve anche al valore e alla competenza
di una dinamica e affiatata squadra, ad
alta presenza femminile, impegnata quotidianamente nel soddisfare le esigenze
dei clienti e fornire il miglior servizio
possibile. “In un settore molto maschile
il 75% del nostro personale è composto
da donne – aggiunge Maria – che ci consentono la cura e la gentilezza necessarie
nel rapporto con il cliente”.
PLC CITY è un affidabile partner
per l’automazione: con la disponibilità
di referenze delle migliori aziende per
i principali sistemi PLC, la piattaforma,
che opera sui mercati internazionali B2B
e B2C con 4mila clienti in 150 Paesi, garantisce un supporto 12h affidato a personale con alta esperienza tecnica.
Il sistema PLC CITY è completato da
un moderno magazzino a Casandrino e
si avvale dell’interconnessione internazionale con aziende del settore per avere
la disponibilità di parti entro le 24 ore.
“La nostra capacità di risposta e la velocità nella ricerca sulla disponibilità dei
prodotti – dichiara Maria De Lillo – consentono ai clienti di minimizzare le difficoltà legate ai fermi macchina, come il
rallentamento della produzione. Inoltre,
il supporto tecnico è affidato a personale con esperienza ventennale nei settori dell’automazione industriale, della
programmazione e del commissioning”.
I servizi di assistenza tecnica, programmazione e problem solving sono specializzati nei settori PLC, HMI, PC, Variable
Speed Divers, Motion System, Safety System, Industrial Communications.
Il punto di forza di PLC CITY è un team specializzato multilingue di rappresentanti di vendita e post-vendita. “La nostra missione – prosegue Andrea De Lillo – è risolvere qualsiasi compito impegnativo il più rapidamente possibile e ridurre al minimo i tempi di attesa dei nostri clienti. Spedizioni espresse quotidiane, canali di comunicazione veloci e un’ampia gamma di partner ci aiutano a raggiungere questo ambizioso obiettivo”.
In un anno, in piena pandemia, Dielle è cresciuta di una ventina di addetti superando oggi le 50 unità, tutte specializzate. “Con il Covid, mentre tutto il mondo si fermava, eravamo tra i pochi settori che hanno garantito l’attività industriale – spiega Andrea -. Nel 2021, dopo la carenza di prodotti per l’elettronica, con microchip irreperibili e il conseguente rallentamento delle produzioni, siamo riusciti ad accogliere una nuova platea di clienti che non avevano la possibilità di ricevere questi prodotti. Eravamo ben posizionati ed indicizzati e siamo riusciti a garantire questo servizio, grazie ad una rete internazionale tessuta negli anni”.
PLC CITY può contare su tecnici specializzati in diverse tipologie di hardware e sul rapporto consolidato con partner internazionali, che consente pagamenti sicuri e spedizioni in tutto il mondo.
Grande attenzione viene inoltre riservata all’attività di ricerca e sviluppo volta anche all’automatizzazione dei processi interni, controllati da software, basati sulla riduzione dell’impatto ambientale: “le nostre spedizioni sono plastic free – sottolinea Maria -, il materiale di riempimento è composto da patatine in amido di mais, cartone riciclabile naturalmente, in particolare quello che riceviamo dai nostri fornitori. Il nastro che chiude il pacco è in materiale biodegradabile e collante in amido di patata”.
Dielle aderisce al progetto Dhl investendo 10 centesimi per ogni chilo di spedizioni in progetti di riforestazione e piantumazione in tutto il mondo, contribuendo, finora, all’abbattimento di 60mila chili di anidride carbonica.
In alto: lo staff di Dielle Srl, i fratelli
Maria e Andrea De Lillo
con Barbora Ivankova
Sopra: i fratelli De Lillo ricevono il premio ‘Industria Felix’ (a destra)

DA REPUBBLICA RAPPORTO ECOMOMIA

Notizia interessante

INTERVISTA AL NUOVO VICE SINDACO DI MONTE DI PROCIDA SERGIO TURAZZO

MONTE DI PROCIDA. INTERVISTA DI PACOSMART A SERGIO TURAZZO NUOVO VICE SINDACO DI MONTE DI …