Home » Annunci » 22 marzo 1997-2022: Venticinque anni insieme… anniversario d’argento… vivo

22 marzo 1997-2022: Venticinque anni insieme… anniversario d’argento… vivo

Mi piace immaginarlo così il giorno di 25 anni: un gruppo di amici che, alla scoperta dell’“internet”, provano a comunicare tra loro e mentre continuavano a smanettare, magari in un garage, il solerte Pasquale Mancino (sì vabbè, lo ammetto: lo immagino anche un po’ nerd!) ha l’idea geniale di una community per i montesi sparsi nel mondo. Magari non è andata proprio così, magari non erano in garage… ma chissenefrega! 

Il punto vero è che 25 anni fa cambiava la storia della nostra Comunità. Non esagero. La possibilità data dal web di gettare idealmente un ponte tra i montesi del Mondo ed i montesi del Monte dava vita a qualcosa di nuovo, qualcosa di estremamente potente e visionario.

La ricordate quella musichetta del modem? Quello a 56k? Nelle case montesi era ormai familiare. E tutti iniziavano la loro navigazione dalla pagina del proprio Paese. Ben presto infatti il sito aprì le sue porte a servizi come i Forum e alla Chat che divennero, in poco tempo, amici di viaggio insostituibili per i naviganti del web montese. 

Il concept del sito fu fin da subito chiarissimo: certo informare ma soprattutto creare Community. Le foto della processione del 15 di agosto, quelle delle feste patronali, dei fuochi d’artificio tutto riavvicinava i compaesani ormai distanti dal Paese. Una festa nella festa!

Intanto si avvicinava il centenario del Paese e Pasquale Mancino, insieme all’indimenticabile e indimenticata Fabiana Scotto di Perta, costruì anche il sito del centenario. La tragica scomparsa di Fabiana però lasciò il segno e lo stesso Pasquale decise che quel progetto non poteva avere nuovi padroni.  

Ben presto le foto non bastarono più. Il sito, che era nato prima di Google e di Facebook, aveva di fatto anticipato i tempi ed appena le linee divennero “più robuste” il salto ai racconti con i video era presto fatto. Fu Pacosmart ad aprire a questo nuovo percorso. I montesi lontani e quelli vicini potevano finalmente vedere ed ascoltare. 

I video fecero nascere la collaborazione di tanti altri soggetti, l’informazione e il racconto della vita montese in tutte le sue sfaccettature era sempre più capillare. Lo storytelling però avveniva sempre con mezzi e modi diversi. Anticipando le grandi testate nacque ad esempio la diretta testuale delle partite dell’ASD Monte di Procida calcio, poi arrivarono le dirette “telefoniche” di basket… un seguito incredibile, una passione travolgente, la voglia di sentirsi tutti attivamente partecipi di quello che succedeva nella nostra Comunità

Ma la forza dei video aveva dato spunto anche a nuove idee: brillanti e complesse. Era nato sì Facebook ma non erano ancora previste le live (non erano nemmeno concepite) quando MDP.com insieme a tanti amici si inventò FuoriRete una trasmissione LIVE dalla casa dei nostri amici montesi: un divano, diversi ospiti, la cucina ed il gioco era fatto! Il tutto trasmesso in tempo reale sul nostro sito! E’ proprio lì che avete conosciuto quella che sarebbe diventata la redazione del sito: Kristina Stella e qualche tempo dopo anche Lucia Mancino.

C’era ancora tanto da migliorare. Sul versante tecnico infatti le linee di allora non potevano reggere quella mole di dati e quindi le nostre puntate accumulavano un ritardo pazzesco. Certo per FuoriRete non era importante ma nella redazione già si pensava ad altri ambiziosi progetti e quel ritardo ovviamente non poteva essere tollerato.

Era il 2011 quando si decise di seguire le elezioni montesi in un modo completamente nuovo. Costruire una vera e propria squadra per coprire tutte le sezioni di Monte di Procida, avere inviati dalle sedi elettorali delle diverse liste e poi elaborare in tempo reale i dati che via via ci arrivavano e darli in pasto agli utenti montesi… il tutto in una maratona live che doveva appassionare gli elettori montesi. Questo era l’intento e non era possibile farlo col video… proprio per quel ritardo di cui parlavamo prima. Si scelse quindi di affidarsi all’audio: tutto live e poi sugli schermi “solo”: grafici, tabelle, dati e ancora dati. Fu un successo mostruoso. Per la prima volta i montesi seguivano in questo modo le elezioni e ne furono entusiasti. Nei bar, nei negozi del Paese si sentiva la nostra voce che raccontava ciò che stava succedendo. Anche nel 2015 il successo fu replicato e Montediprocida.com divenne ormai il modo naturale attraverso il quale seguire la parentesi elettorale del nostro paese.

Sull’onda del successo “webradiofonico” nacque poi un progetto parallelo: RPL, RadioPiazzaLive che per motivi diversi fummo costretto ad accantonare… ma mai dire mai…

E arriviamo ai tempi recenti. La pandemia scoppiata nel 2020 diede grandissimo impulso a tutto ciò che riguardava l’online e montediprocida.com si fece trovare ancora una volta pronto. Proprio il periodo tremendo del lockdown rinsaldò con più forza i pilastri del sito: Community&Informazione. Nacque il Diario della Quarantena e stavolta con l’adsl e la fibra che ormai la facevano da padrona la video-diretta era perfetta. Anche stavolta fummo travolti dall’affetto della nostra Comunità. 56 puntate tra il Diario della quarantena e poi Emergenza Covid che macinarono iterazioni e visualizzazioni. I nostri meravigliosi utenti, oltre alla loro vicinanza, non mancarono di supportarci anche con azioni concrete: furono prodotte sigle per la trasmissione e nacque montediprocida.comTv con tanto di nuovo logo e grafica… il tutto “donatoci” da giovani talentuosissimi grafici nostrani. 

Con una squadra ormai rodata abbiamo affrontato le ultime elezioni del 2020. Stavolta la live era ovviamente video ed il risultato ottenuto fu qualcosa di inaspettato nelle proporzioni: 50.000 visualizzazioni, centinaia e centinaia di commenti, la diretta televisiva su Quarto Canale Flegreo (della famiglia Milazzo, che non ringrazieremo mai abbastanza). Insomma un successo enorme!

Ma aldilà dei numeri c’e’ sempre stata la certezza di aver offerto un servizio utile alla nostra Comunità, un servizio che davvero potesse aiutare i montesi e li potesse far sentire tutti più vicini. È questo lo scopo di montediprocida.com e dopo 25 anni ne è la mission principale. 

Ci saranno nuove sfide, ci saranno di sicuro innovazioni tecnologiche che ci permetteranno di fare tanto altro. Ed infatti tanti sono i progetti già in cantiere. Abbiamo la voglia e la fame di farlo. Ma abbiamo bisogno di tutti Voi per trovarne sempre la Passione! 

Perché, aldilà di tutto, è la passione per la Nostra Terra e per la nostra Comunità ad ispirarci ed a renderci visionari.

Grazie per questi 25 anni passati Insieme… 

Notizia interessante

Presentazione del premio Napoli in Danza . Dal 6 al 10 luglio a Acquamorta.VIDEO

Intervista al maestro Antonio Colandrea. Monte di Procida. Il premio Napoli in Danza avrà luogo …