Home » in Evidenza » La 7imana – Sette giorni in un clic #09

La 7imana – Sette giorni in un clic #09

Proponetevi di dare sempre qualcosa alla persona che incontrate. Non è necessario che facciate un dono materiale: basta un fiore, un complimento o una preghiera. I doni più grandi, in effetti, non sono materiali: la cura, l’attenzione, l’amicizia, la considerazione e l’amore rappresentano alcuni dei regali più preziosi che si possono fare e che non costano nulla“. Costa così poco provare ad essere empatici con chi ci circonda che davvero può solo portare e far bene! Proviamoci quindi, qualche volta ne resteremo delusi, altre volte magari scottati… ma di sicuro le volte buone ripagheranno tutte le altre!

Bando alle ciance ed iniziamo a ripercorrere insieme la settimana che si è appena conclusa.

Purtroppo le prime news del nuovo anno sono drammatiche

A Bacoli la minoranza invece attacca su diversi fronti (spese natalizie, CIC e pista di pattinaggio) la maggioranza Della Ragione. Qui invece la replica del Sindaco di Bacoli

Intanto il Comune bacolese, sul versante tasse, non si tira indietro e il Sindaco Della Ragione fa sapereSappiate che, in appena dodici mesi, abbiamo recuperato 2.500.000 di euro, da Tari mai pagata prima”

A Monte di Procida invece il Comune continua a scommettere sulla Cultura anche per il 2022. Evidentemente e’ ancora negli occhi di tutti il successo ottenuto da “Monte di Procida riparte dalla cultura” con tante associazioni del territorio che hanno svolto un gran lavoro in sinergia con il Comune. Tra queste l’associazione ViviLestate che, proprio in questi giorni, ha presentato alla città la realizzazione del murales a Cappella: il soggetto dell’opera d’arte è il Sommo Poeta cappellese Michele Sovente, l’artista invece la poliedrica italo-spagnola Leticia Mandragora:

Sempre a proposito di Cultura vi abbiamo segnalato il podcast giornaliero del Corriere della Sera che in data sette gennaio ha dedicato l’intero podcast a Procida Capitale della Cultura 2022.

Il 6 gennaio, dopo scosse tanto lievi da essere quasi impercettibili nel tempo, alle 20.36 il territorio flegreo, quello puteolano in particolare, viene risvegliato dal bradisismo e mette paura a tutti. La scossa di bradisismo è di magnitudo 2.3 e dura diversi secondi. Per fortuna non fa danni a persone e cose. Immediate le parole del Sindaco di Pozzuoli Figliola su FB e negli annali resterà anche la faccia del noto ex giocatore del Napoli, Bruscolotti, che mentre parla negli studi flegrei dell’emittente Canale21 (si stava presentando la sfida tra Juve e Napoli) viene sorpreso dalla scossa arrestandosi immediatamente e sgranando gli occhi:

Sul versante COVID invece l’apertura della Scuola tiene banco nelle diverse Istituzioni. Ne abbiamo parlato anche con il Sindaco di Monte di Procida, Giuseppe Pugliese, mentre nelle ore successive è arrivata anche la presa di posizione del Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. Mentre scriviamo ancora non è chiaro cosa possa succedere nelle prossime ore proprio in relazione a questa situazione.

Se avete voglia di spulciare le puntate precedenti della nostra rubrica eccovi il link

Notizia interessante

Video. Strade di Bacoli . Arrivano 200 mila euro, Via Torre di Cappella sarà completata, nuovo asfalto anche a Torregaveta,

Controlli notturni della Flegrea Lavoro contro gli sversamenti illeciti Strade di Bacoli . Arrivano 200 …