Home » Campi Flegrei » Bacoli » Bacoli. Polemiche sul Consiglio Comunale in videoconferenza.

Bacoli. Polemiche sul Consiglio Comunale in videoconferenza.

Bacoli. NELLO SAVOIA: INCREDIBILE MA DAVVERO È SUCCESSO!!!
Amici, si è realizzato quello che temevamo:
il consiglio comunale torna in videoconferenza!!!
È assurdo che si parli ancora di videoconferenza causa covid, quando ad oggi con le dovute precauzioni è possibile fare tutto!!!
Una scelta che non ha alcuna giustificazione né razionale né necessaria!!!
L’ennesima scelta frutto di incapacità organizzativa.
Una scelta che nega e calpesta il diritto di tutti alla partecipazione alla vita politica.
Sono due anni che chiediamo al presidente del consiglio una sala degna in alternativa alla Sala Ostrichina e ad oggi abbiamo tra le altre anche la disponibilità della scuola a Cuma che ha a disposizione la sala mensa (un locale sufficientemente ampio e non utilizzato).
Il covid non può essere la scusa adatta solo per non svolgere il consiglio comunale, mentre continuano a svolgersi manifestazioni ed incontri di ogni tipo.
Questo è un atteggiamento ridicolo ed ingiustificabile!!!
Bacoli non è in regime di dittatura, la democrazia deve venire sempre prima di tutto!!!
Confidiamo nell’intervento delle autorità competenti, che solleciteremo già da subito, affinché Bacoli torni ad essere luogo di democrazia e libertà.
Non si possono violare i principi della Carta Costituzionale della democrazia diretta.
ADESSO BASTA!!!

Notizia interessante

Pino Lubrano, una targa di merito per il portalettere Walter Panzino