Home » Rassegna stampa » Acqua, in Campania congelata la tariffa per il biennio 2020-2021

Acqua, in Campania congelata la tariffa per il biennio 2020-2021

Il Comitato Esecutivo dell’Ente Idrico Campano, all’unanimità, ha deciso che la tariffa per il consumo idrico non subirà aumenti.

Riunito per la prima volta nella nuova composizione, con i neoeletti consiglieri (il sindaco di Apollosa Marino Corda, il Sindaco di Torre del Greco Giovanni Palomba e quello di Nocera Inferiore Manlio Torquato), il Comitato aveva tra i vari temi all’ordine del giorno la definizione delle tariffe di gestione dell’acqua all’ingrosso per le annualità 2020-2021 del gestore della Regione Campania.

Il Presidente Luca Mascolo spiega: «Abbiamo approvato all’unanimità lo schema tariffario regolatorio per il biennio 2020-2021 riuscendo nell’impresa di mantenere inalterate le tariffe. Una buona notizia per i cittadini della Campania. Un risultato non scontato che premia il nostro lavoro e la sinergia istituzionale che ci ha permesso di evitare aumenti proprio in un momento così difficile come quello che stiamo vivendo a causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19».

Un risultato ancora più importante se si considera l’aumento dei costi dell’energia.

Notizia interessante

CoronaVirus, 1.334 nuovi positivi in Campania su 9.934 tamponi; rapporto 13,42%

Positivi del giorno: 1.334 (*) di cui Asintomatici: 811 (*) Sintomatici: 523 (*) * Positivi, …