Home » Campi Flegrei » Bacoli » Il Comune di Bacoli aderisce al progetto transnazionale “La Rotta di Enea”

Il Comune di Bacoli aderisce al progetto transnazionale “La Rotta di Enea”

Il Comune di Bacoli aderisce al progetto transnazionale “La Rotta di Enea”

Il Comune di Bacoli con la delibera di Giunta comunale n.14 del 15 Febbraio 2021 ha aderito al Progetto transnazionale la “Rotta di Enea” ed al suo comitato strategico, finalizzato alla candidatura come Itinerario Culturale relativo ai Paesi membri del Consiglio d’Europa e del bacino Mediterraneo.

La “Rotta di Enea” rappresenta il viaggio compiuto dall’eroe di Troia raccontato nel VI libro dell’Eneide da Virgilio: nel suo viaggio Enea giunge sino ai lidi dei Campi Flegrei, dove si reca dalla Sibilla e all’Averno scendendo negli inferi. L’Associazione Rotta di Enea sta promuovendo la candidatura del nuovo itinerario culturale, la Rotta di Enea, per un suo riconoscimento presso il Consiglio d’Europa, al pari dei notissimi cammini di Santiago e della Francigena

Partecipano al comitato scientifico docenti universitari e rappresentanti delle istituzioni culturali di tutti i Paesi coinvolti, tra cui la vicepresidente del Congresso dei Poteri Locali del Consiglio d’Europa, il Direttore del Museo Archeologico di Tebe, il Direttore degli scavi archeologici del Sito UNESCO di Troia.
Al progetto hanno aderito anche altri enti tra cui la Città Metropolitana di Napoli, il Parco Archeologico del Colosseo, la Soprintendenza Archeologica di Roma, Viterbo ed Etruria Meridionale, il Parco Archeologico dei Campi Flegrei, il Comune di Benevento e quelli di Pozzuoli e Monte di Procida, oltre alla presidenza della Regione Lazio, della Camera di Commercio di Brindisi, di Assonautica Italiana, Assonautica Euromediterranea e Assonautica Acque Interne Lazio e Tevere.

L’adesione al Progetto costituisce una fondamentale azione di promozione territoriale e di sviluppo turistico non solo legato alla balneazione e di valorizzazione del vasto patrimonio culturale del territorio del Comune di Bacoli. L’appartenenza alla rete di promozione del progetto “La Rotta di Enea” favorisce, attraverso le varie sinergie ed attività coordinate, un’azione di marketing a livello nazionale ed internazionale che consente al Comune di Bacoli di valorizzare finalmente il patrimonio storico-culturale avvalendosi dei benefici che l’appartenenza alla rete posso o generare.

Assessorato alla Cultura
Mariano Scotto di Vetta

Area degli allegati

Notizia interessante

Fusaro. Effettuate oltre 600 vaccinazioni agli over 80.

CENTRO UNICO VACCINALE DI BACOLI E MONTE DI PROCIDA: effettuate oltre 600 vaccinazioni agli over …