Home » CoronaVirus » Campania, da domani 21 febbraio si ritorna in area arancione

Campania, da domani 21 febbraio si ritorna in area arancione

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di regia, una nuova ordinanza volta a contenere la diffusione dell’epidemia da nuovo coronavirus.

L’ Ordinanza, pubblicata in Gazzetta Ufficiale sabato 20 febbraio 2021, entrerà in vigore domenica 21 febbraio 2021.

Il nuovo provvedimento dispone il passaggio in area arancione delle Regioni Campania, Emilia Romagna e Molise con misure e regole più severe per spostamenti, scuola, bar e ristoranti per contrastare la diffusione del coronavirus. L’indice Rt in Italia a 0.99. La variante inglese del covid spaventa e fa temere un aumento dei casi.

Ecco cosa cambia da zona gialla a zona arancione:

Spostamenti

Vietato ogni spostamento in entrata e in uscita da Comuni e Regioni, salvo se motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute. Deroga per uno spostamento al giorno di due persone, esclusi minori di 14 anni.

Coprifuoco

Vietato circolare dalle ore 22 alle 5 del mattino.

Bar e ristoranti

Restano chiusi al pubblico. Asporto consentito fino alle 22 per i ristoranti e fino alle 18 per i bar. Delivery sempre.

Centri commerciali

Chiusi nei weekend ad eccezione dei negozi che vendono generi ritenuti necessari.

Negozi

Sono aperti regolarmente.

Scuole

Scuole tutte aperte, unico limite per le superiori con attività in presenza solo per il 50-75% degli alunni.

Trasporti

Riduzione fino al 50% del trasporto pubblico.

Piscine e palestre

Restano chiuse, consentita solo attività motoria vicino casa.

Notizia interessante

CoronaVirus, 475 nuovi positivi in Campania su 17.647 tamponi; rapporto 2,69%

Positivi del giorno: 475 Test: 17.647 Deceduti: 3 (*) (*) nelle ultime 48 ore; 1 …