Home » Ambiente » Spiagge Romane.Commissione d’inchiesta per gli scempi edilizi.

Spiagge Romane.Commissione d’inchiesta per gli scempi edilizi.

Bacoli. Il sindaco Josi Della Ragione informa: Abbiamo istituito una Commissione d’Inchiesta per fare finalmente luce su gravi scempi edilizi (e non solo) realizzati, negli ultimi decenni, sul mare. In località Spiagge Romane, a Cuma. Spesso, addirittura, in aree di proprietà pubblica. Vogliamo voltare pagina. È lì il vero tesoro sprecato di Bacoli, capace di creare occupazione per tanti. Un litorale dal potenziale immenso, devastato da cemento, degrado e abusi. Ma la notizia che voglio raccontarvi non è soltanto questa. A farsi promotore di questa nobile iniziativa, votata all’unanimità, in consiglio comunale, è stato l’on. Giuseppe Scotto di Luzio. Ha 73 anni, qualche acciacco fisico. Però, nonostante il vento gelido e la pioggia battente, è venuto in consiglio comunale a difendere la nostra città. Raccontando storie di devastazione del bene comune, con documenti storici alla mano. Ascoltare le sue parole, cariche di passione, scuote le coscienze di noi giovani. E quelle di tutta la comunità bacolese. Peppino è stato mio avversario in campagna elettorale. Ma ciò non scalfisce il sentimento di stima che è da provare nei confronti di chi ha dedicato la sua vita al servizio di un ideale, della propria terra. Perché, a volte, si può anche essere su fronti diversi. Ma, quando si lotta veramente per l’interesse collettivo, non si è mai nemici. Bensì, compagni di squadra. Dalla stessa parte della barricata. È sempre più il tempo di unire le forze. Per Bacoli. Un passo alla volta.

Notizia interessante

Video-diretta con i marittimi rientrati dalla Cina: Bentornati a casa!

Abbiamo seguito la vicenda dei nostri marittimi bloccati per mesi in Cina. Abbiamo provato a …