Home » Annunci » MONTE DI PROCIDA, AL VIA LA CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE PER CITTADINI ED ESERCENTI

MONTE DI PROCIDA, AL VIA LA CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE PER CITTADINI ED ESERCENTI

MONTE DI PROCIDA AL VIA LA CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE PER CITTADINI ED ESERCENTI

E’ partita oggi un’altra campagna di sensibilizzazione promossa dall’Amministrazione Comunale di Monte di Procida e dalla Protezione Civile Falco. Sono in distribuzione presso le attività commerciali di beni di prima necessità due stampati, con una serie di semplici ma importanti norme rivolte a clienti ed esercenti per il contrasto della diffusione del Coronavirus.

Le raccomandazioni ai clienti, oltre al rispetto delle norme base (distanza di un metro, igiene delle mani, non toccare con le mani le secrezioni respiratorie), sono di:

– fare la spesa una sola persona per famiglia,
– farsi servire dagli addetti oppure indossare i guanti messi a disposizione all’ingresso,
– non toccare la merce esposta, prelevare unicamente i prodotti scelti per l’acquisto.

Agli esercenti viene raccomandato di:
– osservare e sorvegliare sul rispetto delle norme generali di prevenzione da parte di clienti ed operatori,
– dotare gli addetti di dispositivi di protezione individuale, incluse mascherine in caso di potenziale contatto con l’utenza,
– incrementare la frequenza della pulizia delle superfici e degli oggetti (ad esempio carrelli, cestini, banchi vendita, maniglie, porte)
– garantire un adeguato ricambio d’aria
– separare il maneggio merci e il maneggio valori e/o provvedere al cambio dei guanti o alla disinfezione delle mani dopo la fase di incasso, prima di procedere al maneggio della merce del cliente successivo.

Se ognuno fa la sua parte, e se agiamo insieme, usciremo presto da questa emergenza. In allegato il dettaglio di tutte le raccomandazioni.

Notizia interessante

Italia, al via l’Indagine Sierologica Covid-19 in collaborazione con Istat e Croce Rossa Italiana

Come fare a combattere l’epidemia? Conoscendola meglio. Indagine Sierologica Covid-19 Come fare a combattere l’epidemia? …