Home » Ambiente » Monte di Procida.Superate le soglie pluviometriche. La comunicazione alla popolazione.

Monte di Procida.Superate le soglie pluviometriche. La comunicazione alla popolazione.

Monte di Procida. Superamento soglie pluviometriche – comunicazione alla popolazione

In questi giorni il nostro territorio è stato interessato da fenomeni meteorologici avversi che hanno anche richiesto l’adozione di misure precauzionali straordinarie come la chiusura delle scuole.

La Sala Operativa della Regione Campania ha rilevato che la quantità di pioggia caduta nell’arco delle ultime 24 – 48 – 72 ore nel Comune di Monte di Procida è di livello eccezionale. In questa situazione aumenta la possibilità che si verifichino smottamenti del terreno e fenomeni franosi.

Il territorio comunale è fortemente esposto al rischio frane https://www.comune.montediprocida.na.it/visualizza-mappa?view=application.

La comunicazione ricevuta dalla Regione definisce il passaggio allo stato di Preallarme a fronte del quale il Sindaco ha attivato il COC. Si sta procedendo con il monitoraggio continuo del territorio, le attività di vigilanza delle aree a maggiore rischio frana e la quantificazione dei danni.

In una situazione di rischio, come sempre, è però importante che tutta la popolazione ponga in essere precauzioni e comportamenti corretti.
In particolare si raccomanda di:
– attenersi alle misure di autoprotezione riportate nel manuale di protezione civile per il rischio frane e nelle linee guida del Dipartimento nazionale, al link
http://www.protezionecivile.gov.it/attivita-rischi/meteo-idro/sei-preparato/cosa-fare-in-caso-di-frana
– segnalare prontamente criticità e situazioni di pericolo
– tenersi informati consultando gli avvisi ufficiali, che saranno diramati anche attraverso il sito web e la pagina facebook comunali. COMUNE DI MONTE DI PROCIDA.

Commenti:

Notizia interessante

Acquamorta. oltre 5mila euro per bonificare la zona dai rifiuti arrivati dal mare.

Monte di Procida. La bonifica della zona del molo e la spiaggia di Acquamorta che …