Home » Campi Flegrei » Bacoli » Bacoli. Denunciato per furto aggravato per abuso della rete idrica comunale

Bacoli. Denunciato per furto aggravato per abuso della rete idrica comunale

BACOLI. Misure dure per gli evasori fiscali: questa è la linea adottata dal sindaco Della Ragione, per combattere contro coloro che non pagano regolarmente le tasse.

In modo particolare in questi giorni nel comune flegreo, in queste ultime settimane l’attenzione si è concentrata nei confronti di quei ristoranti, lidi balneari, discoteche, bar che non sono in regola con il pagamento .

In un post pubblicato sull’account ufficiale di Facebook , il sindaco Josi Gerardo Della Ragione, evidenzia l’ennesima misura applicata nei confronti di un bar-discoteca, non in regola con i pagamenti, al quale, per tale ragione, gli era stata staccata l’erogazione idrica.

Ma il proprietario di tale attività commerciale, invece di saldare i propri debiti, ha deciso di riallacciarsi abusivamente alla rete idrica comunale, e subito è giunta la risposta dell’amministrazione comunale. Ecco le parole del primo cittadino:

Dopo avergli staccato l’acqua, a causa del mancato pagamento delle tasse, il proprietario di un bar-discoteca di Bacoli (anziché venire in Municipio a pagare il proprio debito) aveva ben pensato di riallacciarsi abusivamente alla rete idrica comunale. Peccato per lui che lo abbiamo scoperto. È scattato immediatamente il sequestro e la denuncia penale. Dovrà adesso rispondere, grazie all’intervento della Polizia Municipale, di furto aggravato. Reato per cui è previsto il carcere ed una multa fino a 1500 euro. Un segnale chiaro per tutti: l’epoca dei furbi, a danno della collettività, è finita

 

Commenti:

Notizia interessante

Sport. Tina Schiano: “Con il baskin a Monte di Procida lo sport è per tutti”

Monte di Procida è da sempre faro nello Sport: tra le tante attività sportive che …