Home » Cronaca » Monte di Procida, arrestato un 35enne per furto in casa di un anziano

Monte di Procida, arrestato un 35enne per furto in casa di un anziano


I Carabinieri della stazione di Monte di Procida hanno arrestato un 35enne originario di Casoria.

L’uomo è ritenuto l’autore del furto nell’appartamento di un anziano montese avvenuto la mattina del 20 dicembre 2018. In quell’occasione furono portati via gioielli ed elettrodomestici per un valore di circa 12mila euro.

Si tratta di Luigi Cimminiello, già noto alle forze dell’ordine ed è stato raggiunto da ordinanza di custodia cautelare emessa dal g.i.p. di Napoli per furto in abitazione.

L’identificazione del Cimminiello è avvenuta in base alle immagini della videocamera di sicurezza comunali e private dalle quali si vedrebbe l’uomo ed alcuni suoi complici, in corso di identificazione, nei pressi dell’abitazione dell’anziano montese a bordo di una fiat Panda.

Luigi Cimminiello è ora stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Commenti:

Notizia interessante

Rocco Assante Torrefumo e mancanza di trasparenza da parte dell’amministrazione.

Questo un ulteriore contributo sulla questione Torrefumo. Da una parte le conclusioni delle analisi dell’area …