Home » Calcio » La Flegrea sconfitta dalla Afragolese ma solo su rigore

La Flegrea sconfitta dalla Afragolese ma solo su rigore

BACOLI. Nella 27° giornata del girone A di Eccellenza, la Flegrea viene fermata al “Tony Chiovato” di Baia dall’Afragolese per 0-1.

Nonostante la sconfitta, buona la prestazione dei gialloazzurri che hanno affrontato a viso aperto l’Afragolese senza remore e sconti.

Gli ospiti trovano il gol della vittoria nella seconda frazione di gioco e su calcio di rigore.

IL PRIMO TEMPO. La prima frazione di gioco inizia con le squadre che si studiano a centrocampo e al 16’ la Flegrea conquista una punizione da posizione interessante: dal limite dall’area destro, un pò più avanti del corner, Moccia pennella un tiro insidioso respinto con i pugni dall’estremo difensore ospite.

Il match scorre e al 31’ l’Afragolese resta in 10 uomini per l’espulsione di De Simone per doppia ammonizione. L’arbitro concede la punizione alla Flegrea dai 30 metri circa va sulla battuta Moccia e la palla va di poco alta.

Al 40’ i rossoblù conquistano una punizione dal limite dell’area e il pallone va fuori.

Il primo tempo si chiude sullo 0-0.

IL SECONDO TEMPO. Riparte la gara, e la Flegrea cerca di sfruttare la superiorità numerica e al 48’ bella incursione di Moccia che cerca in area la testa di Pastore, che per pochi centrimetri non riesce a toccare il pallone.

Al 64’ i gialloazzurri in avanti con Massaro, che alza lo sguardo, vede Moccia che cerca la giocata vincente, ma Pezzella respinge. Poco dopo da fuori area ci prova Di Maio e si oppone ancora l’estremo difensore ospite. Che occasioni per la Flegrea. Ma al 69’ l’Afragolese conquista un calcio di rigore, realizzato da Maggio. La Flegrea cerca di reagire allo svantaggio, all’81’ bella incursione di massaro in arera avversaria, ma non riesce a trovare un compagno libero. La gara prosegue e all’87’ la Flegrea resta in 10 uomini, per espulsione di Grimaldi. Dopo 6’minuti ri recupero, la gara si chiude sullo 0-1. La prossima settimana la Flegrea sarà impegnata nel derby in trasferta contro la Puteolana 1902, un importante scontro in chiave salvezza.

Dott.ssa Paola Mauro Ufficio Stampa e Comunicazione

tabellino Flegrea – Afragolese 0-1

Flegrea: Ciccarelli, Petrone (79’ Grimaldi), Del Grande, Di Maio, Punziano, Iannuzzi (91’Duca), Romano, Di Napoli (46’Massaro), Pastore, Moccia, Palma (74’ Lucignano). A disp. Schiano, Salierno, Trotta, Costagliola, Pirozzi. All. Califano.

Afragolese: Pezzella, Ceparano, De Simone, Vitiello, Follera, Palumbo, Improta (61’ Maggio), Marzullo (78’Saginario), Pisani (81’ Ventola), Mansour (55’ Santonicola), Di Finizio (71’ Biancardi). A disp. Paolella, Vilardi, Di Fraia, Panico. All. Masecchia.

Arbitro: Bortolussi di Nichelino.

Rete: 69’ rig. Maggio.

Note: Spettatori 300 circa. Ammoniti Di Napoli, Punziano, Moccia, Lucignano (F); De Simone, Marzullo, Santonicola, Biancardi (A). Espulsi al 31’pt De Simone (A) per doppia ammonizione e al 41’st Grimaldi per gioco non regolamentare.

Recupero 2’pt, 5’st.

Angoli 1-3.

Commenti:

Notizia interessante

UNIVERSIADI – Rebecca Gargano è oro alla Sciabola, Figliolia: “Siamo orgogliosi di te!”

NAPOLI. Una giovane puteolana sala sul podio più alto: Rebecca Gargano, 23 anni, medaglia d’oro …