Home » Primo Piano » Medaglia d’onore a Michele A. Spinelli, il montese internato nei lager tedeschi

Medaglia d’onore a Michele A. Spinelli, il montese internato nei lager tedeschi

Si terrà oggi, 28 gennaio 2019 presso la prefettura di Napoli la cerimonia di consegna della medaglia d’onore ai familiari di Michele Arcangelo Spinelli, il montese internato in Germania dal 1943 al 1945.

Michele Arcangelo Spinelli nacque a Monte di Procida, in via Mennillo, alle ore 11:30 del 14 gennaio 1907 dall’agricoltore Francesco e da Angela Scotto di Carlo, donna di casa.

Nel 1943, durante la guerra, Michele era un militare della Marina Italiana ed era imbarcato su una delle navi ospedaliere.

L’11 settembre di quell’anno, il nostro Michele venne catturato presso l’isola greca di Cefalonia, nel mar Ionio, e deportato, insieme a tanti altri, nel campo di concentramento di Meppen Emsland nella Repubblica Federale tedesca dove purtroppo morì il nove aprile del 1945 proprio pochi mesi prima della fine della seconda guerra mondiale.

Alle ore 12:00 di oggi, Michele Arcangelo Spinelli ed altri benemeriti militari saranno insigniti della medaglia d’onore per rendere omaggio, nel modo più solenne, a quanti – nel corso della lotta alle barbarie nazifasciste – pagarono un tragico prezzo nei lager o asserviti al lavoro coatto per l’economia di guerra nell’ultimo conflitto mondiale.

— Pasquale Mancino

Commenti:

Notizia interessante

Svolta su furti a Monte di Procida I Carabinieri arrestano 8 persone

MONTE DI PROCIDA. Dopo i furti che avevano coinvolto diverse abitazioni di Monte di Procida, …