Home » Cronaca » Monte di Procida, arrestato un 32enne per estorsione ed aggressione con lesioni all’anziana madre

Monte di Procida, arrestato un 32enne per estorsione ed aggressione con lesioni all’anziana madre

Un trentaduenne montese ha aggredito e picchiato la madre di 68 anni per estorcerle denaro.

I carabinieri della stazione di Monte di Procida sono intervenuti su richiesta di aiuto della madre stessa, mentre subiva l’aggressione dal figlio. Al loro arrivo nell’appartamento, gli agenti hanno immobilizzato e tratto in arresto, in flagranza di reato, il trentaduenne già noto alle forze dell’ordine per reati specifici.

L’uomo aveva messo a soqquadro l’abitazione, per poi minacciare e picchiare la madre per estorcerle denaro con l’uso della forza.

L’anziana signora montese è stata trasportata all’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli dove, per i postumi da contusione, ne avrà per dodici giorni.

L’uomo è stato arrestato e tradotto nel carcere di Poggioreale.

Commenti:

Notizia interessante

Monte di Procida, i nomi dei 4 malviventi arrestati ieri. Ferito anche un carabiniere

Si chiamano Dalibor Radosavljevic, 22enne di Napoli, Nebojsa Radosavljevic, 29enne, Robert Mitrovic, 27enne, e infine …