Home » Opinioni » BACOLI IL DISSESTO ED I SUOI RESPONSABILI IL PD DEPOSITA IL ” LIBRO BIANCO ” IN PROCURA E PREFETTURA

BACOLI IL DISSESTO ED I SUOI RESPONSABILI IL PD DEPOSITA IL ” LIBRO BIANCO ” IN PROCURA E PREFETTURA

IL DISSESTO ED I SUOI RESPONSABILI
 
IL PD DEPOSITA IL ” LIBRO BIANCO ” IN PROCURA E PREFETTURA ED ACCUSA I RESPONSABILI
 
Chi ha fatto crescere il disavanzo del Comune fino a superare i 7 milioni ? Secondo la Corte dei Conti, le Amministrazioni Schiano e Della Ragione.

Chi ha sottostimato i crediti di dubbia esigibilità di quasi 13 milioni, continuandoli a riportare nei bilanci fino al 2016 ? Secondo la Corte dei Conti, le Amministrazioni Schiano e Della Ragione.

Chi ha ridotto la riscossione dei residui attivi al 10 % nel 2015 ed a meno dell’8 % nel 2016 ? Secondo la Corte dei Conti, le Amministrazioni Schiano e Della Ragione.

Chi ha evitato una seria lotta all’evasione raccogliendo degli oltre 15 milioni contestati agli evasori nel 2015, solo lo 0,53 % nel 2017 ? Secondo la Corte dei Conti, le Amministrazioni Schiano e Della Ragione.

Chi è ricorso endemicamente ad anticipazioni di tesoreria per quasi 12 milioni di euro ? Secondo la Corte dei Conti, le Amministrazioni Schiano e Della Ragione.

Chi ha autorizzato l’uso di fondi a destinazione vincolata per spese correnti ? Secondo la Corte dei Conti, le Amministrazioni Schiano e Della Ragione.

Chi ha messo nei bilanci del Comune un credito di oltre 3 milioni verso il CIC, credito che andava stralciato ? Secondo la Corte dei Conti, le Amministrazioni Schiano e Della Ragione.

Chi ha causato le 24 criticità rilevate dal Ministero delle Finanze negli anni 2010-6 ? Secondo la Corte dei Conti, le Amministrazioni Schiano e Della Ragione.

Secondo la Corte dei Conti, le Amministrazioni Schiano e Della Ragione hanno portato Bacoli al dissesto.

Queste le conclusioni dell’incontro pubblico del 4 luglio 2018 organizzato dal PD su ” Il Dissesto ed i suoi responsabili ” cui ha partecipato Tommaso Ederoclite presidente del PD Napoli che ha deciso di appoggiare questa “battaglia”.

Durante l’evento, è stato illustrato il ” Libro Bianco ” sul dissesto che il PD ha depositato il 3 luglio 2018 alla Procura della Corte dei Conti della Campania ed alla Prefettura di Napoli e che sarà portato in Parlamento dai deputati campani del PD ed ulteriormente illustrato in prossimi appuntamenti pubblici.

Sempre documenti alla mano, citando numeri e date certificate dalla Corte dei Conti, organo imparziale, i democratici hanno fatto un appello al di là degli schieramenti e della campagna elettorale.

Un appello alla magistratura perché chiuda presto le indagini, accerti le responsabilità ed impedisca ai colpevoli di fare ulteriori danni nella vita pubblica. Un appello ai cittadini perché facciano la loro parte nel chiedere giustizia, nel chiedere la verità. Perché soltanto così Bacoli potrà risorgere.

 
 

PER SCARICARE IL ” LIBRO BIANCO ” :

Versione breve (senza allegati) : https://drive.google.com/open?id=1mL_y2irswoE9wiUUkMwrUBtzCqRlOiTN

Versione completa (con allegati) : https://drive.google.com/open?id=1Pnz1HXmqfxeTQV-wL62iedqF6vzAuMTk

Partito Democratico di Bacoli

Commenti:

Notizia interessante

M5S, ispezione al depuratore di Cuma; al via lavori adeguamento impianto. Monitoraggio continuo per recupero coste napoletane e flegree

Le senatrici del MoVimento 5 Stelle Paola Nugnes, Virginia La Mura e Mariolina Castellone, il …