Home » Politica » Chiarimenti in merito ai nuovi bandi per la concessione degli impianti sportivi comunali

Chiarimenti in merito ai nuovi bandi per la concessione degli impianti sportivi comunali

 In merito alle richieste di alcuni cittadini sui bandi recentemente pubblicati per la conduzione e concessione degli impianti sportivi e con particolare riferimento dello stadio di via Torrione, evidenziamo a tutti i cittadini che Monte di Procida possiede un stadio comunale intitolato Vezzuto-Marasco che tra campo di gioco, spogliatoi, gradinate e relative pertinenze ha una grandezza di circa 9.000 metri quadrati. Buona parte delle gradinate sono coperte, e il manto erboso è in erba sintetica con ridotta manutenzione, il parcheggio di via Torrione ne permette una comoda fruibilità per gli allenamenti della scuola calcio e per le partite di campionato.
L’attuale canone concessorio, in vigore da diversi anni, è di 125 euro mensili.
Alla scadenza dei contratti in essere abbiamo ritenuto doveroso sia per l’impianto sportivo di Via Torrione che per l’impianto di Via Bellavista procedere ad una più attenta valutazione dei canoni corrisposti, affidandola ad un tecnico qualificato esperto del settore.
Per non pregiudicare le attività agonistiche in corso, si è comunque deciso di prorogare i termini dei contratti fino alla conclusione dei rispettivi campionati.

La stima che ha portato alla definizione dei nuovi canoni ha considerato vari fattori, tra questi ci sono, a titolo esemplificativo e non esaustivo:
– la popolarità dello sport praticato nell’impianto (calcio vs basket ad esempio);
– il livello di utilizzo e di utilizzabilità degli impianti (possibile bacino di utenti);
– il numero di associazioni sportive attive nella specifica disciplina sul territorio comunale e nelle aree limitrofe,
– ovviamente, la dimensione ed i servizi a corredo dell’impianto stesso (metratura, cubatura, etc.);
– ultimo ma non ultimo le rendicontazioni, in termini di entrate e di uscite, presentate al comune nel corso degli anni da parte delle associazioni sportive concessionarie pro tempore.

Da quanto premesso sopra il canone congruo calcolato per lo stadio Vezzuto-Marasco è di 1.000 euro mensili.

Un canone mensile in linea ed anche più conveniente rispetto ad altri impianti simili nella nostra area limitrofa.
Nella piena consapevolezza che, attraverso la pratica delle varie discipline sportive è possibile favorire ed incrementare i legami interpersonali, l’integrazione, l’educazione alla lealtà ed il rispetto per il prossimo, per questo motivo i nuovi bandi mirano a privilegiare la pratica sportiva in favore delle classi meno abbienti e disagiate, prevedendo specifiche premialità per chi ha già operato tali meritevoli azioni.
Sarà altresì valutata con favore la disponibilità del proponente a concedere durante l’anno le strutture per iniziative di interesse pubblico.
Approfittando di questa nota abbiamo inoltre il piacere di comunicare ai cittadini che, per espressa volontà di questa Amministrazione, a breve tutti gli impianti sportivi comunali di Monte di Procida saranno oggetto di interventi di ammodernamento e riqualificazione.
L’Amministrazione.

Commenti:

Notizia interessante

Progetti grandi laghi e denunce dall’opposizione.. parla il sindaco Pugliese. Video

Monte di Procida. Il sindaco risponde alle critiche dell’opposizione e parla dei lavori ” Grandi …