Home » Politica » Novità in arrivo per i cittadini Montesi sul fronte della raccolta dei rifiuti.

Novità in arrivo per i cittadini Montesi sul fronte della raccolta dei rifiuti.

Dal mese di febbraio parte il nuovo contratto per la raccolta dei rifiuti urbani e per la pulizia delle aree pubbliche. Dopo un complesso iter amministrativo, sta per essere siglato il nuovo contratto con la ditta vincitrice dell’appalto, la Tekra s.r.l., già titolare del precedente contratto che era in essere dal 2013.

Tante le novità positive previste dall’avvio del nuovo sistema di igiene urbana rispetto al precedente, senza aggravio di costi.

Innanzi tutto più servizi per i cittadini: sarà introdotta la raccolta domiciliare settimanale di vetro e metallo. Pannolini e pannoloni saranno raccolti due volte a settimana a domicilio bisettimanale o su richiesta, così come gli ingombranti e le apparecchiature elettroniche RAEE. L’isola ecologica sarà aperta anche la domenica dalle 8 alle 12. Tanti gli interventi previsti anche sul fronte del decoro. Il molo di Acquamorta, le aree limitrofe ed i belvedere di Monte di Procida saranno oggetto di raccolta rifiuti e pulizia sistematica. Previsto con cadenza bimestrale il diserbamento stradale ed introdotto il lavaggio strade mensile nel periodo ottobre-maggio e settimanale da giugno a settembre. Piccoli cestini da strada saranno distribuiti nelle zone pubbliche, con servizio di lavaggio nel periodo estivo. Sarà inoltre efficientato il sistema di raccolta rifiuti destinata ai diportisti.

I cittadini saranno chiamati ad essere parte attiva nel miglioramento della gestione dei rifiuti: verrà incentivata la produzione domestica di compost attraverso la distribuzione di 500 compostiere e, con il supporto di un agronomo, si punterà alla riduzione dei rifiuti prodotti. Sarà inoltre introdotta la premialità per la raccolta di vetro chiaro presso l’isola ecologica con sistema di pesatura.
Sfalci di giardino saranno raccolti domiciliarmente su prenotazione e saranno attivati servizi di facchinaggio per disabili ed anziani.
A tutti gli utenti saranno inoltre distribuiti contenitori per organico, vetro, plastica e secco.

–Novità anche per le utenze commerciali che potranno finalmente usufruire di un servizio a loro dedicato per raccolta bisettimanale di carta e cartone, vetro e plastica.

Il contrasto all’abbandono dei rifiuti sarà supportato attraverso sistemi di videosorveglianza fissi presso l’isola ecologica e mobili sul territorio.

La diffusione delle informazioni relative al nuovo servizio sarà supportata da una campagna di comunicazione che permetterà a tutti, attraverso pubblicazioni ed incontri, di conoscere le novità previste e di sensibilizzare sull’importanza di differenziare i rifiuti.

E per un Comune sempre più “riciclone” anche i dipendenti della Tekra saranno direttamente coinvolti, con incentivi collegati alla qualità della raccolta differenziata.La nuova fornitura, il cui iter amministrativo è partito ad Agosto 2016 attraverso la Centrale Unica di Committenza ed il cui bando è stato avviato a Gennaio 2017, ha visto la partecipazione di due ditte specializzate.
–La valutazione delle offerte si è conclusa con l’aggiudicazione provvisoria a settembre 2017. L’aggiudicazione definitiva è rimasta sospesa per il ricorso presentato dalla seconda classificata al Tribunale Amministrativo Regionale, che si è espresso il 30 dicembre 2017 rigettando il ricorso e validando l’aggiudicazione. I nuovi servizi partiranno progressivamente secondo il cronoprogramma previsto dall’appalto a partire da febbraio.

Con la divulgazione di questa positiva novità, invitiamo tutti ad una scrupolosa attenzione nella differenziazione dei rifiuti, al rispetto del decoro delle aree pubbliche, ad essere parte attiva nel contrasto all’abbandono dei rifiuti, segnalando comportamenti non consoni e sensibilizzando cittadini e visitatori al rispetto delle regole e del decoro urbano.

L’amministrazione.

Commenti:

Notizia interessante

La vicenda di Sergio oltre il clamore mediatico: Monte di Procida pronta a sostenerlo.

Siamo profondamente dispiaciuti per la vicenda umana del nostro concittadino Sergio, dolorosa e complessa, che …