Home » Calcio » Monte di Procida sconfitto in casa dal Virtus Volla 1-3 per Mazziotti nessun pericolo di esonero

Monte di Procida sconfitto in casa dal Virtus Volla 1-3 per Mazziotti nessun pericolo di esonero

MONTE DI PROCIDA. L’A.S.D. Monte di Procida Calcio con questa nota ufficiale smentisce l’articolo pubblicato sul portale “CAMPANIA FOOTBALL” intitolato “Eccellenza, Monte di Procida: rischio esonero per Marco Mazziotti” scritto da Stefan Di Nuzzo.
L’A.S.D. Monte di Procida Calcio non ha mai espresso la volontà di esonerare il tecnico Mazziotti, così come trapela dall’articolo in questione.
Pertanto la società sottolinea che la guida tecnica montese è posta nelle mani di Marco Mazziotti.

 

MONTE DI PROCIDA. Il Monte di Procida viene sconfitto in casa dal Virtus Volla per 1-3:  la gara si apre in maniera equilibrata, con entrambe le compagini ferme a centrocampo.
Al 10’ capitan Palma, strappa un pallone interessante, apre per Raia, e il tiro viene deviato in angolo.
Al 12’ ancora gialloblù in avanti con Valoroso che ci prova da fuori area, e il pallone va alto. La prima frazione di gioco è caratterizzata da un predominio territoriale montese anche in termini di possesso palla, con i ragazzi di Mazziotti che cercano di trovare la giocata vincente.
Al 20’ Buonfino apre per Valoroso, che dal limite dell’area, diviene autore di un tiro a giro, e il pallone va di poco fuori. Ma il gol giunge per il Volla: al 33’ da una mischia, Francesco De Biase colpisce di testa, il pallone che si conficca alle spalle di Casolare, e 0-1.  Il Monte di Procida cerca di reagire e al 39’ occasione per Valoroso di testa, ma il pallone termina fuori. Al 42’ tiro debole di Lucignano e para il portiere ospite. Il primo tempo termina sullo 0-1.

Nella ripresa i padroni di casa cercano il pareggio: al 7’ ci prova Raia da fuori area, con poca fortuna.
Al 9’gli ospiti conquistano una punizione, calcia Esposito e respinge con i pugni Casolare. Al 16’ punizione da fuori area realizzata da capitan Palma, ma blocca l’estremo difensore Sollo. Al 21’ rigore per il Monte di Procida: sul dischetto va il “pistolero”Franco Palma, che cinico realizza il gol dell’1-1. Ma dopo qualche minuto, al 30’ giunge il raddoppio per Virtus Volla con Francesco De Biase che a tu per tu con Casolare sigla la doppietta della giornata.  Al 33’ occasione per Gennaro Lucignano autore di un tiro insidioso, ma il portiere Sollo risponde con una super parata, negando la gioia del gol all’attaccante montese.  Ma al 37’ la Virtus Volla trova il terzo gol con Ferrara. Dopo il terzo gol i ritmi della gara calano, e il match termina con la vittoria per gli ospiti.

Commenti:

Notizia interessante

Il Monte di Procida vince a Casoria un gol di De Simone. Video

Intervista al tecnico Marco Mazziotti e al match winner DE SIMONE Il Monte di Procida …