Home » Calcio » Il Monte di Procida cala il tris ad una buona Maddalonese.. LE INTERVISTE VIDEO

Il Monte di Procida cala il tris ad una buona Maddalonese.. LE INTERVISTE VIDEO

LE INTERVISTE VIDEO DI PAOLA MAURO

MONTE DI PROCIDA.  Il Monte di Procida ritorna alla vittoria casalinga e lo fa nel migliore dei modi calando il tris alla Maddalonese, una signora squadra. Trova il primo gol in campionato l’under Gennaro Lucignano e sigla una meravigliosa doppietta, capitan Franco Palma.
Il match si apre con i padroni di casa avanti all’ 8’  bella incursione di Palma che apre per Petrone, il pallone di poco fuori e risponde la Maddalonese al 14’ occasione ospiti con Monanco Di Moncao. La gara scorre al 18’, montesi in avanti con Coppola il tiro viene parato da capitan Merola, ma il gol è nell’aria per i gialloblù: al 19’ stupenda incursione di capitan Palma, che generoso apre per Lucignano, che gonfia la rete, siglando l’1-0, per la gioia dei tifosi suglu spalti. Poco dopo, al 22’ occasione per il raddoppio sui piedi di Palma, che ha poca fortuna. La Maddalonese prova a reagire e al 26’ conquista una punizione dal limite destro dell’area montese,  calcia Bonavolontà, e risponde il difensore Iannuzzi, gettando la palla in angolo.
Super occasione per gli ospiti al  27’ con Pucino che tutto solo davanti a Carezza, dalla distanza del penalty, calcia ma si supera l’estremo difensore montese con una grande parata.

Al 34’ gli ospiti conquistano una punizione da posizione pericolosa, viene calciata da Gargiulo, e la barriera montese blocca tutto. Al 36’ i montesi nuovamente in avanti con Lucignano che calcia, ma la palla viene bloccata dal portiere ospite con i piedi. Un minuto dopo, al 37’, il “pistolero” Franco Palma, dai 30 metri, realizza il 2-0, in un’esplosione di gioia. La Maddalonese, in risposta,  diviene pericolosa in due occasioni: al 43’ con La Torre che colpisce la traversa, e proprio sullo scadere con De Rosa. Il primo tempo, dopo un minuto di recupero, si chiude sul 2-0 per i gialloblù.

La seconda frazione di gioco si apre con i montesi in avanti con Palma che prova di testa la giocata vincente, ma il pallone va di poco fuori. In risposta, al 13’ occasione per gli ospiti con Cerrato ma Carezza diviene autore di una super parata, respingendo il pallone in angolo.

Monte di Procida autore di belle giocate: al 18’ della ripresa, occasione per Pisano che calcia ma blocca il portiere ospite, più tardi, al 21’ Valoroso apre per Palma ma salva in angolo la difesa della Maddalonese. Belle le costruzioni tra Palma e Lucignano, e da una di queste al 25’, proprio Lucignano diviene autore di uno splendido tiro ma risponde capitan Merola con una super parata.
Ancora Monte di Procida in avanti al 30’ con Valoroso che cerca la gioia del gol ma blocca tutto il portiere ospite. La Maddalonese si rifà viva in area montese  al 32’ conquistando una punizione da posizione pericolosa, sulla battuta Buonavolontà e blocca sicuro Carezza.
Finalmente al 38’il Monte di Procida cala il tris: Domenico Petrone, arpiona un pallone interessante, tutto solo vola dal centrocampo all’area ospite, apre per il capitan Palma, che sigla il tris e la sua doppietta giornaliera. Gioia incontenibile per i montesi. La Maddalonese è pericolosa fino allo scadere quando al 41’, Cerrato prova ad accorciare le distanze, ma un super Punziano, toglie la palla dalla porta e la spedisce in angolo, un salvataggio che vale quanto un gol. Al 43’ Carezza diviene autore di una super parata, sul tiro del subentrato Basilicata. I montesi chiudono il match in avanti, e dopo 4’di recupero il signor Vittorio Palma della sezione di Napoli, pone fine alle ostilità. Vittoria fondamentale per i montesi in chiave classifica e morale, ottima prestazione corale di tutta la squadra che ha cercato con grinta questi 3 punti, conquistati con grande determinazione.

Soddisfatto della prestazione e della vittoria contro la Maddalonese, il dirigente Andrea Marasco, dichiara: “Sono davvero felice per la bella gara disputata dai miei ragazzi, hanno gettato il cuore oltre l’ostacolo, hanno voluto fortemente questi 3 punti, che finalmente sono arrivati. Bravi tutti”.

Capitan Franco Palma, autore di una splendida doppietta, a fine gara, afferma: “Vittoria cruciale, avevamo bisogno di questi tre punti, finalmente ce l’abbiamo fatta. Abbiamo disputato un’ottima partita, siamo stati capaci di realizzare con determinazione le palle gol create, abbiamo sofferto un po’, ma oggi grande cuore. Complimenti a tutta la mia squadra. Le ultime prestazioni ci hanno sempre detto che il Monte di Procida c’è, con la Sessana siamo stati condannati da episodi, dovevamo chiudere la partita, e alla fine siamo tornati con zero punti. Ora ci godiamo la vittoria, ma testa all’Afragolese”.

Il tecnico Marco Mazziotti dichiara: “Oggi abbiamo incontrato una delle migliori squadre di questa competizione, abbiamo giocato entrambe ad alti livelli fin dai primi minuti, i miei ragazzi hanno cercato con forza e determinazione questa vittoria. Grandi complimenti alla Maddalonese, che fino alla fine hanno cercato di reagire allo svantaggio. Grande prova di responsabilità di tutti i miei ragazzi, che hanno corso alla fine, grandi ragazzi e gruppo, che hanno dimostrato carattere. Questo è un campionato duro, ci godiamo questa vittoria, ma da martedì testa all’Afragolese”.

Primo gol in campionato per Gennaro Lucignano: “Vittoria importante che fa morale, ci servivano questi 3 punti, lì abbiamo cercati fino al 90’, e finalmente sono arrivati. Oggi abbiamo sudato tutti la maglia, volevamo vincere questa gara, il risultato è arrivato, i sacrifici sono stati ripagati. Ma ora bisogna dare continuità a questo risultato positivo”.

Dott.ssa Paola Mauro Ufficio Stampa e Comunicazione A.S.D. Monte di Procida Calcio

 

TABELLINO ASD MONTE DI PROCIDA VS MADDALONESE 1919 3-0

 

A.S.D MONTE DI PROCIDA: Carezza, Coppola(39’st Petruccio), Esperimento, De Simone, Punziano VK, Iannuzzi, Valoroso, Petrone, Lucignano(43’st Raia), Pisano(32’st D’Orsi), Palma K. A disposizione: Casolare, Buonfino, Barretta, Esposito. Allenatore: Marco Mazziotti.

MADDALONESE 1919: Merola K, Pucino(30’st Franchini), Piccirillo, Buonavolontà, Gargiulo VK(27’st Capobianco), De Rosa, La Torre(1’st Izzo), Monanco di Monaco, Cerrato, Cristiano(1’st Basilicata). A disposizione: De Lucia, Blandolino, Gianfrancesco. Allenatore: Giovanni Sannazzaro.

MARCATORI: 19’pt Lucignano, 37’ pt e 38’st Palma.

AMMONITI: Iannuzzi, La Torre, De Simone, Coppola, Lucignano.

ANGOLI A.S.D. MONTE DI PROCIDA CALCIO: 5

ANGOLI MADDALONESE 1919: 10

RECUPERI: 1’pt, 4’st .

ARBITRO: Vittorio Palma di Napoli
ASSISTENTE N. 1: Michele Mistico di Torre del Greco
ASSISTENTE N.2: Pierfrancesco Scuotto di Frattamaggiore
SPETTATORI: 200 circa.

Dott.sa Paola Mauro
Ufficio Stampa
Commenti:

Notizia interessante

L’ALBERO DI NATALE DI BACOLI DEL LAGO MISENO PACOSMART VIDEO E FOTO

L’ALBERO DI NATALE DI BACOLI RISPLENDE NEL LAGO MISENO grazie B.I.T Bacoli Internation touring d …