Home » Cronaca » MISENO. Esercitazione di salvataggio alla Guardia di Finanza con il Liceo Nautico. Video e Foto

MISENO. Esercitazione di salvataggio alla Guardia di Finanza con il Liceo Nautico. Video e Foto

GIOVEDI’ 12 OTTOBRE, NELLA MAGNIFICA CORNICE NATURALE DEL RADA DI CAPO MISENO, LUOGO DOVE SORGE IL COMPRENSORIO LOGISTICO DELLA GUARDIA DI FINANZA, ALLE DIPENDENZE DEL II REPARTO TECNICO DI SUPPORTO DELLE FIAMME GIALLE PARTENOPEE, SI È SVOLTA, NELLA SUA 4^ EDIZIONE, L’ESERCITAZIONE FINALE DEL CORSO DI “SOPRAVVIVENZA E SALVATAGGIO IN MARE” DESTINATO AGLI APPARTENENTI AL CORPO DI POLIZIA ECONOMICO FINANZIARIA IMBARCATI SUGLI ASSETTI NAVIGANTI DI CLASSE GUARDACOSTE “G”.

L’ESERCITAZIONE, PARTE CONCLUSIVA DI UN PERCORSO INFORMATIVO FULL-IMMERSION ARTICOLATO SU ARGOMENTI FONDAMENTALI COME IL SISTEMA DI MESSAGGISTICA D’EMERGENZA GLOBALE G.M.D.S.S.; L’ANTINCENDIO; LE NORMATIVE INTERNAZIONALI, EUROPEE E NAZIONALI DI SETTORE; IL PRIMO SOCCORSO E LA SOPRAVVIVENZA IN MARE, HA VISTO IMPEGNATI I MILITARI DELLE FIAMME GIALLE, DEI RUOLI ISPETTORI, SOVRINTENDENTI E APPUNTATI/FINANZIERI, IN UNA SIMULAZIONE DI   “ABBANDONO NAVE”.

LO SCENARIO EMERGENZIALE, RIPRODOTTO NELLA SEDE DEL REPARTO BACOLESE, SI PONE QUALE UTILE ED INDISPENSABILE STRUMENTO DI REFRESH DI TUTTE QUELLE COMPETENZE, CAPACITÀ E CONOSCENZE NECESSARIE QUALI RISPOSTE AD UNA EMERGENZA, GENERALE O SPECIFICA, NATA A BORDO DELLA PROPRIA UNITÀ OVVERO PER PRESTARE LA GIUSTA ED OPPORTUNA ASSISTENZA IN SINISTRI OCCORSI AD ALTRE UNITÀ NAVALI MILITARI O CIVILI.

VISTO IL NUOVO E SEMPRE MUTEVOLE SCENARIO OPERATIVO NEL QUALE IL CORPO DELLA GUARDIA DI FINANZA, CON IL SUO CONTINGENTE AERONAVALE, È CHIAMATO AD INTERVENIRE ANCHE IN VIRTÙ DEL D.LGS. 177 DEL 19 AGOSTO 2016 IN QUALITÀ DI UNICA FORZA DI POLIZIA IN MARE, IL II REPARTO TECNICO DI SUPPORTO NELLA VOLONTÀ DEL SUO COMANDANTE HA INTRAPRESO QUESTA MISSION DI INFORMAZIONE PROFESSIONALE E ADDESTRAMENTO CONTINUO GIUNGENDO, COME GIÀ RICORDATO, ALLA SUA 4^ EDIZIONE.

QUEST’ANNO L’ESERCITAZIONE È STATA “DIRETTA” DA ALCUNI MILITARI I QUALI, FORTI DELLE LORO ESPERIENZE E PROFESSIONALITÀ, HANNO GESTITO OGNI SINGOLA FASE DELLA GIORNATA ADDESTRATIVA FORNENDO UNA SPIEGAZIONE ESAUSTIVA E DETTAGLIATA DURANTE IL BRIEFING E TUTTA L’ESERCITAZIONE IN MARE.

INFORMAZIONI NOTEVOLMENTE APPREZZATE DALLA GRANDE, COME MAI IN QUEST’ANNO, RAPPRESENTANZA DELLE CLASSI 5TE DELL’ISTITUTO TECNICO NAUTICO DI BAGNOLI “DUCA DEGLI ABRUZZI” (CIRCA 200 ALLIEVI TRA UFFICIALI DI COPERTA, MACCHINA E LOGISTICI) CHE, ACCOMPAGNATI DAL CORPO DOCENTI, HANNO POTUTO APPROFITTARE DI UNA GIORNATA ALL’INSEGNA DELLA FORMAZIONE “ON-JOB” IN MATERIE STRETTAMENTE CONNESSE CON IL LORO PERCORSO DI STUDI.

L’ATTIVITÀ, IMPEGNATIVA E FATICOSA, HA VISTO INOLTRE QUALI PROTAGONISTI “PASSIVI”, I VOLONTARI DELLA CROCE ROSSA ITALIANA DEL COMITATO DI ERCOLANO CHE, CON LA LORO PRESENZA, HANNO ASSICURATO LA GIUSTA E DOVEROSA CORNICE DI SICUREZZA PER L’INCOLUMITÀ DEI PARTECIPANTI ALL’EVENTO.

CREDERE NELLA CORRETTA INFORMAZIONE, NELLA CULTURA PROFESSIONALE MA SOPRATTUTTO NELL’EDUCAZIONE CONTINUA, SONO “COMANDAMENTI” NEI QUALI LA GUARDIA DI FINANZA, NELLO SPECIFICO IL II REPARTO TECNICO DI SUPPORTO, PONE LE SUE BASI DI SUCCESSI OPERATIVI E LA SOLIDITÀ DI UNA ISTITUZIONE CHE VANTA, NEL SETTORE NAVALE, OLTRE 200 ANNI DI STORIA.

CONDIVIDERE QUESTA ESPERIENZA CON I GIOVANI NAVIGANTI DEL FUTURO SEGUE IL PRINCIPIO FONDAMENTALE DELLE ISTITUZIONI DELLO STATO ITALIANO OSSIA L’ESSERE AL SERVIZIO DEL CITTADINO.

Commenti:

Notizia interessante

Acquamorta cade a pezzi, nuovo evento franoso ieri 19 ottobre 2017

Un nuovo evento franoso, per fortuna non troppo grande, si è registrato nella giornata di …