Home » Basket » Basket la Virtus Monte di Procida sconfitta a Angri 97-85

Basket la Virtus Monte di Procida sconfitta a Angri 97-85

La Virtus Monte di Procida, cade in quel di Angri. Privi del febbricitante Canzonieri e dello squalificato Regio i ragazzi di coach Parascandola provano l’impresa contro una delle squadre create per il salto di categoria.

Starting Five con Lubrano Giovanni, Salvatore Barbieri, Gabriele Lucci, Antonio Lubrano ed Enrico Illiano. I padroni di casa partono subito forte, ma Lucci tiene botta, ritmi altissimi nei primi dieci minuti di contesa tant’è che il risultato del primo quarto segna sul tabellone luminoso 27-18 per Angri. Nel secondo quarto Monte le prova tutte per restare attaccato al risultato, provando a chiudere ancor di più le maglie difensive; ma Angri, con il duo Di Napoli/Carrichiello, tiene la Virtus dietro con il risultato. All’intervallo lungo il punteggio è 56-43 per i grigio rossi.

Al rientro dagli spogliatoi, Monte ricuce il gap, con uno show personale di Giuliano Nastri che praticamente non sbaglia un colpo. Time-out Angri; al rientro dal mini break i padroni di casa rialzano i ritmi, chiudono le maglie difensive anche al limite del fallo e il quarto si chiude con 15 lunghezze di svantaggio per i flegrei.

La Virtus però non ci sta ad essere fuori dalla partita e con tenacia le prova tutte per riaprire la contesa. Ma le rotazioni contate di coach Parascandola e la giovane età della rosa non consentono ai bianco-azzurri di portare a casa la prima vittoria stagionale in campionato che avrebbe saputo di impresa. Risultato finale 97-85, con Monte che ha venduto cara la pelle contro un avversario che ha tutte le carte in regola per poter fare il salto di categoria.

Appuntamento per tutti i tifosi ed appassionati per la prima casalinga contro la Pallacanestro Cercola al PalaPippoCoppola domenica prossima.

 

Angri – Monte di Procida 97-85

27-18, 56-43, 76-60, 97-85.

Virtus Monte di Procida:

Nastri 38; Esposito C. 2; Lubrano G. 0; Illiano 4; Barbieri 16; Capuano n.e.; Esposito A. 8; Lubrano Lavadera A. 2; Scotto di Mase n.e; Lucci 15.

All. Parascandola V.

 

Pallacanstro Angri

Cimminella 9; Tramonti n.e; Carrichiello 29; Melillo 8; Luongo 13; Balestrieri 6; Vecchione 0; Ventura 0; Forino 8; Di Napoli 20; Dimitriu 4; Marra n.e.;

All. Massaro M.

Commenti:

Notizia interessante

Monte di Procida battuto di misura da un corsaro Barano

BARANO D’ISCHIA. Il Monte di Procida perde contro un corsaro Barano che sfrutta l’unica palla …