Home » Calcio » Manita del Bacoli Sibilla 1925 alla capolista Arzano City 5-0. Interviste Video Pacosmart

Manita del Bacoli Sibilla 1925 alla capolista Arzano City 5-0. Interviste Video Pacosmart

Pronto riscatto per la Bacoli Sibilla 925 che in un “Chiovato” tinto d’azzurro travolge la capolista con un tondo 5-0.

L’andamento della gara è chiaro sin dai primi minuti quando De Luca prima e Zinno poi nei primi dieci minuti vanno vicinissimi al goal calciando di poco a lato. La Sibilla spinge ma è solo nel finale che riesce a sbloccare il risultato grazie con De Luca, abile a trasformare una respinta corta di Brandi su Capuano, fissando il parziale sull’1-0. Intanto l’Arzano resta in 10 per espulsione di Giordano, e la gara per gli ospiti si complica ulteriormente.

Nell’intervallo la società e l’Amministrazione Comunale festeggiano, consegnando una targa ricordo, la vittoria del mondiale di offshore del team Karelpiù RG87 dell’Hi-Performance Italia, guidata da Antonio, Giuseppe e Rosario Schiano, cittadini e imprenditori bacolesi.

La ripresa è un assedio azzurro. Mazzeo in 5 minuti ne fa due. Il primo ottimizzando un tiro a rimbalzo, il secondo su assist di Massa. Poi è il turno di Capuano, che al quarto d’ora cala il poker. La goleada termina al 24′ con la tripletta di Mazzeo, che con un diagonale di testa batte l’incolpevole Brandi.

Termina 5-0 con il pubblico in delirio e la squadra sotto la tribuna a festeggiare con i loro beniamini.

 

Marco Mazzeo, l’autore della tripletta, è visibilmente soddisfatto al termine della gara: “Finalmente abbiamo ottenuto il risultato che meritavamo – dichiara -. La partita è stata vinta già martedì, quando alla ripresa degli allenamenti ci siamo concentrati al massimo affinchè oggi potessimo scacciare via gli ultimi risultati negativi. Deve essere sempre così, continuando ad accumulare vittorie e punto. La tripletta? La dedico ai nostri straordinari tifosi”.

Rilassato il tecnico Illiano, che finalmente può scacciare via la tensione di una settimana un pò amara dopo la sconfitta di Casoria: “Oggi siamo riusciti a capitalizzare molte occasioni, anche se prima del goal abbiamo fallito forse troppe volte sotto porta. Sono soddisfatto perchè la squadra ha finalmente ottenuto ciò che meritava. Abbiamo giocato in un clima surreale, da categoria superiore. Il tifo straordinario oggi, ci ha caricati tantissimo. Fanno sentire la loro vicinanza, ed è veramente importante. Una buona prova di tutta la squadra. Il risultato parla chiaro. Ma da martedì si torna a lavoro, per sfruttare ancora l’impegno casalingo. Queste partite iniziali sono servite per capire il Campionato e la cattiveria agonistica necessaria per portare a casa i risultati. Oggi forse abbiamo intrapreso la strada giusta”.

Sorridente il vicePresidente Cauano, che si coccola Mazzeo ma elogia tutta la squadra: “Mazzeo è un bomber, ed oggi ha fatto vermanete tanto, ma tutta la squadra ha espresso un gioco straordinario. Buona aggressività e voglia di fare risultato. Fattori che ti fanno vincere. Qualche errore ci può stare. Ora bisogna continuare su questa strada e contnuare a vincere”.

Tabellino Gara

BACOLI SIBILLA 1925: Del Giudice G.; Esperimento, Zinno, Costagliola (18’st Coppola) Caccavale, Esposito, De Luca, Caputo, Capuano (24’st Ginestra), Mazzeo (28’st D’Auria), Massa.

A disp.: D’Aniello, Scamardella, Barbella, Del Giudice M.
All. Gennaro Illiano

ARZANO CITY: Brandi; Ruggiero, Luciano, D’Onofrio (42’pt Di Marzio), Giordano, Esposito, Cipolletta, Landieri, Lucenti, Polizio, Viola.
A disp.: Russo, De Mata, Lotti, Mele, Silvestre, Ciotola. All. Polizio Alessandro

AMMONITI: Giordano, Cipolletta, Landieri, Esposito(C), Zinno (BS)
ESPULSO: Giordano
MARCATORI: 45′ de Luca, 2’st Mazzeo, 7’st Mazzeo, 14’st Capuano, 24′ st Mazzeo
ANGOLI: 5-1

Spettatori: 450 circa
Arbitro: Fabio Della Corte di Napoli.

Sibilla arzano City

Commenti:

Notizia interessante

Bacoli. Un altro positivo al Coronavirus, la persona è in isolamento sanitario

Il Dipartimento di Prevenzione dell’Asl Napoli 2 Nord mi ha comunicato che un tampone effettuato …