Home » Basket » Basket. Riccio: “Gara 3 perfetta. Un plauso agli under della squadra!”

Basket. Riccio: “Gara 3 perfetta. Un plauso agli under della squadra!”

basketTuttoBasket.net, dopo il successo della Virtus Monte di Procida ai danni del Piscinola, vittoria che determina la permanenza in serie C2 della compagine montese, intervista il “nostro” Fabio Riccio che parla della meritata salvezza e delle previsioni relativamente a play-out e play-off.

Ecco l’intervista:

 
Finisce l’incubo playout per la Virtus Monte di Procida di coach Antonio Barbuto.
Dopo due sfide equilibrate e decise dagli episodi, Riccio e compagni dominano gara 3 contro Piscinola, chiudono la serie e conquistano la permanenza in C regionale.
Mattatore di serata il solito Fabio Riccio con 25 punti. Proprio il terzo marcatore del campionato chiude il cerchio con noi sulla stagione della sua squadra.

 
Arriva in gara 3 con Piscinola la salvezza del Monte di Procida. Vi siete finalmente tolti un peso?
“Abbiamo terminato dignitosamente l’ anno salvandoci tramite un playout e si sa che sono difficili da affrontare perchè poteva capitare di tutto, ma fortunatamente è andata nel migliore dei modi.” 
 
Partita senza storia dopo una serie molto equilibrata. Cosa ha fatto la differenza?
 “A mio modo di vedere abbiamo attaccato molto bene la triangolo e due e in difesa siamo stati bravi a chiudere la via del canestro ai loro terminali ; abbiamo preso fiducia, loro si sono disuniti e giunti a ciò abbiamo dilagato. In più un plauso ai nostri ragazzi under che hanno disputato tutti una partita sontuosa e con personalità.” 
 
Per Piscinola e Barra continua l’incubo playout. Chi la spunterà a tuo avviso?
“Purtroppo una delle due deve salutare la c regionale . Sinceramente vedo favorita Barra in virtù del vantaggio del fattore campo. Sarà una bella sfida tra due squadre che , messe alle strette, non si risparmieranno per niente.” 
 
E in chiave playoff? Quale la favorita all’ultimo posto in DNC?
 “Sono arrivate in semifinale le migliori squadre del campionato. Io avrei paura di Sarno.”

Commenti:

Notizia interessante

A PROPOSITO DI CREDIBILITÀ, SIAMO SICURI DI POTER ANCORA CREDERE AI SUOI DIREMO E FAREMO?