Home » Cronaca » Abusivismo edilizio sulla spiaggia sigilli ad alcune strutture di un lido di Miliscola

Abusivismo edilizio sulla spiaggia sigilli ad alcune strutture di un lido di Miliscola

miliscolaMonte di Procida.PATRIZIA CAPUANO DA IL MATTINO. Abusivismo edilizio sulla spiaggia, scattano i sigilli. Al via i controlli della capitaneria di porto negli stabilimenti balneari per verificarne le concessioni: task force dell’Ufficio locale marittimo di Baia – coordinato dal comandante Antonio Visone – sul lungomare di Miliscola.

Sul tratto di litoranea che rientra nel Comune di Monte di Procida, i guardacoste hanno apposto i sigilli ad alcune strutture realizzate in un lido senza autorizzazione, in netta difformità con la concessione. Per il titolare, che dovrà ripristinare lo stato dei luoghi, è scattata una denuncia all’Autorità giudiziaria. Sotto sequestro tre balaustre in legno, una pavimentazione in cemento e delle fioriere, un piccolo deposito realizzato con lamiere e tubolari in ferro e un ulteriore ampliamento. Il vicecomandante dell’Ufficio locale marittimo di Baia, Luigi Carputo, spiega: «Quando si devono apportare modifiche, ai sensi della circolare 120 del 2001 bisogna farne richiesta con una comunicazione da presentare all’ente gestore, in questo caso al Comune. Altrimenti le opere risultano non autorizzate».

I guardacoste, intervenuti con i vigili urbani e un tecnico del Comune di Monte di Procida, proseguiranno i controlli in tutti gli stabilimenti balneari della litoranea. L’operazione rientra nell’ambito delle verifiche coordinate dal direttore marittimo della Campania, ammiraglio Antonio Basile, e dal tenente di vascello Andrea Pellegrino, comandante dell’Ufficio circondariale marittimo di Pozzuoli.

Commenti:

Notizia interessante

PNRR. Bacoli e Procida insieme. Le interviste ai sindaci Ambrosino e Della Ragione.Video

Bacoli e Procida collaboreranno per la realizzazione delle opere pubbliche finanziate con i fondi del …