Home » in Evidenza » Scossa di terremoto, paura anche a Monte di Procida, molti i montesi scesi in strada

Scossa di terremoto, paura anche a Monte di Procida, molti i montesi scesi in strada

Una forte scossa di terremoto, secondo i dati dell’INGV, di magnitudo 4.9 si è registrata oggi, alle 18.08 con epicentro sui Monti del Matese (nell’area di Castello del Matese, San Potito Sannitico e Piedimonte Matese) alla  profondità di circa 10.5 km. La scossa, preceduta pochi minuti prima da una di minore intensità (2.7) è stata ben avvertita in tutte le provincie della Campania.

A Monte di Procida, presi dal comprensibile panico, molti montesi sono scesi in strada, dopo che le case hanno tremato ed i lampadari hanno ballato per svariati secondi.  Al momento si registrano difficoltà con le linee telefoniche, soprattutto per la rete cellulare sovraccarica, si comunica più facilmente tramite what’s up e social network dove purtroppo qualcuno si prende anche il lusso di ironizzare sull’accaduto.

Ma la cosa importante è che al momento non si registrano danni a persone ed a cose, anche se, purtroppo, la terra sta continuando a tremare: nell’arco di 20minuti si sono registrati 6 eventi sismici tutti con lo stesso epicentro sui monti del matese.

Di seguito qualche video registrato nelle case a Napoli subito dopo la scossa con le crepe ai muri ed i lampadari che ballano.

Commenti:

Notizia interessante

Alla Necropoli di Cappella “il Parco in Maschera”. Le interviste di Paco Smart.

Necropoli di Cappella. Applausi per MEMENTO …SINE TEMPORE..di Antonio Colandrea IL PARCO IN MASCHERA NECROPOLI …