Home » Calcio » PARTENOPE C5: FERMA LA SERIE B, RIFLETTORI PUNTATI SU UNDER 21 E JUNIORES

PARTENOPE C5: FERMA LA SERIE B, RIFLETTORI PUNTATI SU UNDER 21 E JUNIORES

PARTENOPE….PRONTI VIA !!!!

Tutto pronto in casa Partenope per il debutto assoluto nella categoria Giovanissimi. I ragazzini di Roberto Falcone che lo scorso anno, hanno avuto dei risultati brillanti nel campionato esordienti con la maglia della Flegrea, sono pronti ad affrontare questa nuova avventura.

Da mesi ormai lavorano tra le mura amiche del Palasoccavo, i classe ’99 si sono aggiunti a tutti gli ex esordienti Flegrea classe 2000, così da formare un gruppo folto e di qualità , che non vede l’ora di affacciarsi con serietà al Futsal.foto

La leva di calcio a 5 della Partenope quest’anno ha avuto un boom di iscrizioni eccezionali, riuscendo a formare tutte le categorie, da i Primi calci ai Giovanissimi, anche con più squadre per categoria, naturalmente la mancanza di una seria programmazione del comitato provinciale fa sì che le categorie di più piccoli non hanno nessuna competizione organizzata, purtroppo è il caso di dirlo, la Partenope è oltre, insegna Futsal dai cinque anni anche se il sistema non è pronto per aiutare a farlo.

La carica e l’emozione che traspare in questi ultimi allenamenti negli occhi dei ragazzini della Partenope, è tanta, finalmente si fa sul serio per loro, e l’inizio non poteva essere più difficile, infatti dovranno ospitare i pari età del Napoli Calcio a 5, insomma si inizia in salita, meglio così, così sarà vero Futsal in casa Partenope.

La parola al responsabile del settore giovanile e socio della società Partenope, PINO FALCONE
Questo è l’anno dell’affermazione. Da tempo seguivo il sogno di dar vita ad una vera leva di Futsal, lo scorso anno da solo, con la Flegrea, al Palasoccavo ci sono riuscito, ma bisognava creare un vero progetto attorno ai nostri ragazzi, così con la nascita del progetto Partenope è arrivata la conferma che si può creare una progettualità anche nel Futsal. Con immensa passione ho dedicato tutto me stesso a far sì che sui nostri campi potesse nascere il futuro di questo sport, ed oggi che sono uno dei soci della seconda realtà cittadina di Futsal, ed il responsabile del suo futuro, mi sento soddisfatto, soprattutto dai numeri, ben 100 gli iscritti alla Leva di Calcio a 5 tra le due strutture di Soccavo e di Monteruscello, segno che può esserci interesse per il nostro sport fin dall’età più tenera, 50 i bimbi tra primi calci e pulcini che sanno, insieme ai loro genitori, di venir ad imparare a giocare a futsal. Un vero trionfo , conferma di un buon lavoro dello scorso anno, ma soprattutto del fatto che alle persone è piaciuto il progetto Partenope. Bisogna darci dentro, creare le basi per un futuro , in momenti di difficoltà economiche incredibili, le risorse devono e possono venire solo dall’interno. Tutti gli iscritti alla Leva hanno già seguito e tifato in più occasioni per la prima squadra, comprendendo la bellezza di questo nostro sport, rimanendo affascinati dai loro compagni di giubba di appena venti anni che calcano i campi nazionali con immensa soddisfazione. L’area che si sta respirando alla Partenope è un’area che fa bene, a chi indossa e veste i suoi colori, ma anche a questo sport che ora più che mai ha bisogno di progetti solidi e duraturi, ha bisogno di diffondere il proprio verbo tra la gente, ha bisogno di farsi conoscere e farsi amare.”

PARTENOPE C5: FERMA LA SERIE B, RIFLETTORI PUNTATI SU UNDER 21 E JUNIORES

La sosta del campionato Nazionale di Serie B permette agli uomini di Augusto Di Iorio di rifiatare dopo le prime sette gare nelle quali sono stati conquistati 15 punti, frutto di 5 vittorie e due sconfitte. Neanche i più ottimisti potevano prevedere un avvio di campionato cosi redditizio, quindi Mister Di Iorio ed i suoi si godono questo meritato riposo in attesa del rush finale del girone di andata.

Ferma la Serie B, l’interesse della società partenopea si focalizza sulle due principali squadre giovanili: La Under 21 di Gaetano Breglia è chiamata a riscattare lo stop di domenica scorsa nella sfida di Marcianise, e l’Isernia C5 può rappresentare l’immediata occasione di rilancio. L’appuntamento è fissato per le 11,00 al Pala Alighieri di Monte di Procida, fischerà Vincenzo Sgueglia di Civitavecchia.

Difficile trasferta per la Juniores di Biagio Maddaluno, che dovrà attraversare il mare, condizioni meteo permettendo, per recarsi a Capri, dove alla Tendostruttura ” San Costanzo” dove saranno attesi dai ragazzi di Alfonso Pecoraro. Le trasferte sulle isole sono sempre difficoltose, ma gli azzurrini hanno sicuramente argomenti interessanti per portare a casa un buon risultato. Il fischio di inizio del Sig. Galizia di Napoli è previsto per le ore 11,00.

Ieri sera intanto si è svolta la riunione di tutti i tecnici della Partenope C5 che si sono confrontati tra loro per stabilire le comuni linee da seguire ed hanno fatto il punto della situazione. Alla riunione hanno presenziato, oltre allo staff tecnico delle tre squadre, il team Manager Massimo Rotondo e i due dirigenti Alessandro D’Errico e Pino Falcone, responsabili delle squadre. Una serata simpatica ed altamente produttiva per il futuro del club.

CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 21 GIRONE R

QUINTA GIORNATA DI ANDATA
AESERNIA DHS NAPOLI
LPG GROUP FUTSAL CHAMINADE
PARTENOPE ISERNIA
VENAFRO SPORTING SALA
CLASSIFICA
SQUADRA P G V N P GF GS DR MEDIA
DHS NAPOLI 12 4 4 0 0 30 6 24 3,00
SPORTING SALA 9 4 3 0 1 22 12 10 2,25
PARTENOPE 7 4 2 1 1 26 16 10 1,75
LPG GROUP FUTSAL 6 4 2 0 2 20 16 4 1,50
VENAFRO 6 4 2 0 2 17 26 -9 1,50
CHAMINADE 3 4 1 0 3 14 18 -4 0,75
ISERNIA 3 4 1 0 3 8 28 -20 0,75
AESERNIA 1 4 0 1 3 11 28 -17 0,25
Commenti:

Notizia interessante

Finale Bacoli Monte di Procida al 4° TROFEO ACSI Over 50

4° TROFEO ACSI FLEGREA CALCIO A 5 OVER 50 Organizzato da FIDIPPIDE ACADEMY Associazione dilettantistica …