Home » Cronaca » Sesso Sicuro? A Pozzuoli il primo parco dell’amore “La Parada del Amor”

Sesso Sicuro? A Pozzuoli il primo parco dell’amore “La Parada del Amor”

AMORE DI COPPIA – Quando arrivi al cancello, Riccardo e Daniele ti accolgono con un sorriso. Ecco a voi il parco dell’Amore, “La Parada del Amor”, luogo romantico (?) per appostamenti notturni delle coppiette.

L’idea è esplosa nella mente di due fratelli di Giugliano, nel napoletano, di 32 e 37 anni. Per evitare gli oramai famosi atti osceni in luogo pubblico si sono inventati un parco con tanto di boxino personale dove le coppiette possono trascorrere le loro nottate di passione in completa tranquillità all’ombra della solfatara di Pozzuoli (NA).

Il costo? 5 euro per due ore, più 1 euro e 50 per le successive frazioni di mezz’ora. All’entrata, una volta varcato il cancello e scelto il boxino personale, la coppietta riceve in dono un pratico sacchettino con all’interno un preservativo e un volantino con tutte le informazioni sui pericoli portati dall’AIDS.

Gli orari? Il Parco dell’Amore è aperto tutti i giorni, escluso il martedì, dalle 18 alle 2, dal venerdì alla domenica dalle 18 alle 4 del mattino. “Il nostro obiettivo è quello di garantire alle coppie sicurezza, privacy, e di evitare atti osceni in luogo pubblico” – ha dichiarato Daniele a Cronacaflegrea. “Avevamo questa idea da tempo. Poi abbiamo trovato a disposizione questo terreno: anche l’anziano proprietario era d’accordo!”.
Saputo della notizia il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia fa sapere:
«Nessuno ha mai autorizzato la realizzazione sul territorio comunale di un “parco dell’amore” o di strutture simili. In ogni caso ho disposto immediati accertamenti con gli uffici comunali competenti, in modo da fare luce su tutti gli eventuali passaggi burocratici che sarebbero stati fatti e siamo pronti anche ad intervenire in forma di autotutela. Provvederò senza indugio. I rappresentanti di questo fantomatico “parco dell’amore” dovranno rendere conto al Comune e all’intera cittadinanza, spiegando bene quale autorizzazione abbiano presentato. Si tratta di una zona con migliaia di residenti, a ridosso di un’area turistica che va tutelata».

Pozzuoli, 30 maggio 2013

Mauro Finocchito

portavoce del sindaco di Pozzuoli

Che dire, dal 29 maggio, giorno dell’inaugurazione, le giovani coppie napoletane avranno un’occasione in più per trascorrere le loro serate. La domanda, comunque, sorge spontanea. Chissà se i due gestori avranno pensato a costruire i boxini con materiale insonorizzato…

fonte www.corriereuniv.it

Commenti:

Notizia interessante

Pozzuoli, live scossa di terremoto questa mattina alle 9:28 in zona Solfatara

La scossa con epicentro in zona Solfatara è stata registrata dai sismografi dell’osservatorio vesuviamo alle …