Home » Cronaca » Capodichino, bilance truccate i bagagli pesano di più, blitz della Finanza

Capodichino, bilance truccate i bagagli pesano di più, blitz della Finanza

L’intervento è scaturito dopo l’esposto di un turista francese. L’aumento fittizio di peso potrebbe aver generato introiti irregolari. Informativa inviata alla Procura

Il primo ad accorgersene è stato un passeggero che stava per imbarcarsi per la Francia. Un turista transalpino che, quando ha posato sul nastro della pesa dei bagagli al banco del check-in dell’aeroporto, si è sentito avanzare una richiesta di sovrapprezzo perché – a dire dell’impiegato in servizio – la valigia superava i venti chilogrammi consentiti.

Il francese ha insistito: «È impossibile, ho controllato io stesso in albergo il peso del bagaglio». Niente. L’addetto ha ripesato il collo e ha scosso la testa: «Monsieur, lei deve pagare la sovrattassa, altrimenti il bagaglio non sale sull’aereo». È finita con l’arrivo della polizia, e con un esposto.

Inizia così, da questo episodio, la storia delle bilance impazzite all’aeroporto di Napoli Capodichino. Vicenda ancora tutta da chiarire, e ora al vaglio della magistratura inquirente. Già, perchè proprio in seguito alle decise rimostranze del turista che proprio non ci stava a pagare quel che (giustamente) riteneva di non dover sborsare, alla fine sono intervenuti i militari della Guardia di Finanza, che hanno verificato una serie di anomalie sulle macchine tara dei bagagli.

Il tutto è confluito in un’informativa già trasmessa agli uffici della Procura di Napoli. Saranno i pubblici ministeri a stabilire se procedere nell’inchiesta o archiviare.
fonte www.ilmattino.it

Commenti:

Notizia interessante

Sport. Inaugurato a Monte di Procida il primo Centro Federale Coni dell’area flegrea, soddisfatto il Sindaco Pugliese

A Monte di Procida inaugurato ufficialmente oggi 15 settembre il primo Centro Federale Coni dell’area …