Home » Rassegna stampa » Com.st. Svolta Popolare, festa di apertura della campagna elettorale

Com.st. Svolta Popolare, festa di apertura della campagna elettorale

Amiche ed amici,

l’apertura della nostra campagna elettorale è stata straordinaria per partecipazione ed entusiasmo

Stasera, 26 Febbraio 2011, il Laboratorio delle Arti era completamente gremito da cittadini entusiasti che hanno apprezzato tutte le fasi della festa.

La serata ha visto il coinvolgimento ,nello stile di Svolta Popolare, di tutte le età con animazione per i bambini, spettacolo teatrale (associazione Rione San Giuseppe) e musicale(Emidio Coppola e Fabio Iannuzzi) per giovani e adulti.

La serata , moderata da Antonio Mancino, è stata arricchita da una grande novità culturale proposta per la prima volta a Monte di Procida e probabilmente nei Campi Flegrei:  i monologhi vado/resto recitati da 2 giovani membri di Svolta Popolare (Aldo Festevole e Chiara Lamberti)  che partendo dalla celebre trasmissione e recitazione di Fazio e Saviano hanno spiegato ai presenti i motivi per i quali bisognerebbe partire e lasciare il paese ( per demeriti dell’amministrazione Iannuzzi e di altri) e quelli più importanti per i quali bisogna restare a Monte di Procida ( l’azione politica e le proposte amministrative concrete di Svolta Popolare).

Gli interventi politici hanno visto come protagonisti i consiglieri comunali di Svolta Popolare                 ( Vincenzo Scotto di Santolo, Giuseppe Pugliese e Antonio Carannante) che hanno rappresentato l’attività consiliare del gruppo e i motivi per i quali credono fortemente nel progetto di Svolta che hanno contribuito in maniera fondamentale a costruire e far crescere.

Ha chiuso la manifestazionel’intervento del candidato a Sindaco, il dott. Leonardo Coppola, che come sempre è stato molto chiaro.

Leonardo Coppola ha iniziato il suo intervento ringraziando e apprezzando molto sia l’attività che l’esibizione dell’associazione Rione San Giuseppe e degli amici Emidio Coppola e Fabio Iannuzzi e ringraziando tutti i numerosi cittadini presenti.

Leonardo Coppola ha evidenziato  con chiarezza e fierezza 3 aspetti fondamentali:

    1) i grandi demeriti dell’amministrazione Iannuzzi( piano sensi unici fallimentare, l’acquisto insensato e costoso di Villa Matarese con una programmazione di utilizzo dichiarato ancora più folle, loculi cimiteriali  pagati come l’oro, mancata progettazione seria e trasparente di Acquamorta, lapidi-targhe autocelebrative di Franco Iannuzzi nell’inaugurazione di strade e strutture,abbandono della Passeggiata della marina di Torre Fumo, disprezzo dei quartieri di Cappella-Miliscola-Torregaveta per i quali si sta facendo qualcosa solo ora nei mesi pre-elettorali ,semi-chiusura della biblioteca comunale con soprattutto depotenziamento del progetto di centro culturale etc etc);
    2) l’atteggiamento e la linea politica di PIPPO COPPOLA .

Il candidato a Sindaco Leonardo Coppola ha messo in evidenza alcune cose e rivolgendosi direttamente a Pippo Coppola ha detto:

    caro Pippo la maggior parte di noi( Leonardo Coppola, Peppe Pugliese, Antonio Carannante, Filiberto Mazzella, Luigi Costagliola, Antonino Gnolfo, Antonio Schiano di Cola) è entrata in consiglio comunale e ha iniziato a fare politica grazie a te condividendo e apprezzando la tua serietà e il tuo amore per Monte di Procida e il tuo fare la politica solo con passione e per passione.
    Premesso che
    Pippo sei  una persona seria e che hai detto a tutti noi e a moltissimi cittadini che non ti saresti più candidato e che  Leonardo sarebbe stato il tuo naturale successore,
    allora Leonardo Coppola e  tutta Svolta Popolare e tantissimi cittadini che ti hanno sostenuto nelle precedenti esperienze elettorali
    ti CHIEDONO di guidare, ascoltando il tuo cuore,
    questo processo con la tua esperienza ,la tua passione e le tue capacità aiutando e affiancando Leonardo  in modo tale da completare quel progetto di libertà, partecipazione e trasparenza iniziato con Agorà nel 2001.
    Noi vogliamo continuare e completare quel progetto e siamo sicuri che tu ,da persona seria, non potrai mai chiedere di fare un passo indietro a  Leonardo e alle tantissime persone che hanno lavorato con passione e onestà in questi anni in tutti i quartieri di Monte di Procida.
    Tu Pippo saprai trovare la soluzione giusta che vedrà  Leonardo candidato Sindaco e poi speriamo Sindaco con te al suo  fianco a garanzia del tuo gruppo e partito con qualsiasi ruolo tu voglia svolgere e con definitiva esplosione del progetto di Svolta che grazie a te si completerà del tutto.
    Siamo sicuri che non vorrai ,nemmeno indirettamente, favorire  Iannuzzi che ci hai insegnato e spronato a combattere in questi anni.
    Aspettiamo fiduciosi la tua soluzione e risposta a questa nostra onesta e sincera proposta”.

3) Leonardo  Coppola ha poi concluso il suo intervento presentando ,anche con supporto fotografico, il programma amministrativo attuale di Svolta Popolare.

Ecco i punti salienti:

1)CONSULTE dei Quartieri (per rendere i cittadini certi dei propri diritti senza elemosinarli ai politici di turno e ciò servirà soprattutto ai cittadini di Cappella,Miliscola e Torregaveta);

2) connettività wi-fi e trasparenza degli atti amministrativi con coinvolgimento costante della   popolazione mettendo in tutte le principali piazze supporti con evidenza delle delibere di Giunta e Consiglio Comunale;

3) Biblioteca COMUNALE come centro culturale(convenzione con cinema e teatro, cineforum permanenti monotematici per categorie( giovani, adulti, anziani)con giorni cadenzati  in settimana e connessione con altre biblioteche di altri comuni;

4) abolizione completa dei sensi unici e nuovo piano viabilità adatto al nostro paese con piano entrata/uscita dei mezzi pesanti dal paese, circolazione attraverso scuolabus elettrici ;

5) nuove tecnologie per un controllo completo e immediato del territorio( rischio idrogeologico-rete idrica-fogne-sicurezza ed entrata uscita porto e paese etc)

6) AMBIENTE (risparmio energetico con illuminazione LED degli impianti sportivi, edifici scolastici ed edifici pubblici e pubblica illuminazione), spazi verdi  vicino piscina comunale e sovrastanti nuovi parcheggi(saranno costruiti 2 nuovi e strategici parcheggi); ISOLE PEDONALI a rotazione e in futuro magari permanenti

7) ACQUAMORTA (azionarato popolare, collegamenti con le isole viciniore,apertura lungo la passeggiata della Marina di Torre Fumo e nel restante porto di attività ricettive e commerciali con nuovi posti di lavoro; autostrade del mare)

8)  PISCINA COMUNALE (ecosostenibile)  con possibilità di corsi sportivi per i giovani e di fitness e riabilitativi per adulti e anziani con possibili convenzioni con il CONI per sviluppo delle attività agonistiche.È stata individuata la zona e l’iter economico e burocratico per la piscina comunale che rientrerà in un progetto segreto che sarà presentato in campagna elettorale e che cambierà per sempre Monte di Procida.

Svolta Popolare è aperta a quanti condividano gli uomini attuali (candidato Sindaco e candidati consiglieri già annunciati) e il programma amministrativo già presentato con lo spirito di condividere per migliorare il progetto suggerendo e apportando nuovi condivisi punti programmatici tesi solo al miglioramento di Monte di Procida tutta.

Il candidato Sindaco di Svolta Popolare,Leonardo Coppola, ha poi concluso presentando gli attuali candidati al Consiglio Comunale:

Peppe Pugliese, Vincenzo Scotto di Santolo, Antonio Carannante, Antonio  Mancino, Ciro Schiano di Cola specificando che 2 donne e altri uomini sicuri non sono stati presentati  per prudenza e per lasciare ancora aperte le porte per altri amici.

Leonardo Coppola ha poi invitato sul palco tutti i membri di Svolta Popolare in un abbraccio ideale e un saluto e ringraziamento ai cittadini presenti.

Ufficio stampa di Svolta Popolare

Le foto ed i video integrali della serata sono disponibili su: www.svoltapopolare.it

Commenti:

Notizia interessante

IL SINDACO PUGLIESE ILLUMINA E IL PREMIO NAPOLI DANZA CON ECCELLENZE MONTESI. VIDEO

Monte di Procida. Intervista al sindaco Giuseppe Pugliese.  ILLUMINA E IL PREMIO NAPOLI DANZA CON ECCELLENZE …