Home » Cultura » All'avv. Gianni Race il Premio alla Memoria Letteraria

All'avv. Gianni Race il Premio alla Memoria Letteraria

XI edizione Premio Letterario Internazionale “TRA LE PAROLE EL’INFINITO”
 Labore Civitatis ” Riconoscimento alla Carriera
 ideati dal Cav. Nicola Paone
 L’appuntamento è sabato 4 dicembre, alle ore 18.30, al teatro
De Rosa di Frattamaggiore
con l’undicesima edizione del “Premio Letterari Internazionale, Tra leparole e l’infinito.” ideato dal Cav. Nicola Paone. Eventoormai consuetonella regione Campania che trascina letterari provenienti datuttaEuropa.

 L’iniziativa, questa volta , è stata voluta dalla giuntamunicipalee dal sindaco di Frattamaggiore Francesco Russo, che non si èrisparmiato ad esternare l’entusiasmo.
Ma andiamo con ordine: “Tra le parole e l’infinito.” si configura in un concorso articolato in due sezioni. Poesia e Narrativa, che, di anno in anno, è andata crescendo, legata sia al numero delle opere presenti ,sia alla qualità delle stesse, rappresenta una ulteriore prova di quanto la scrittura possa essere parte del nostro quotidiano. Molti premi saranno consegnati dalla giuria esaminatrice delle opere, il Premio alla Memoria Letteraria quest’anno sarà assegnato all’Avv. Gianni Race. La serata,allietata anche da momenti di grande rilievo musicale, sarà condotta
dalla giornalista televisiva, Francesca Scognamiglio. La novità, però,è che nell’ambito della medesima manifestazione si terrà una sezione speciale dal titolo “Labore Civitatis” – Riconoscimento alla Carriera. Si tratta di
un conferimento di merito a personalità distintesi in vari settori dello scibile. Quest’anno il riconoscimento verrà assegnato a; Dott. Franco Roberti – Procuratore Capo della Procura della Repubblica di Salerno;
Domenico Falco, vice presidente dell’Ordine dei giornalisti della Campania;
S.E. Mario Milani – Vescovo di Aversa; Avv. Gerardo Marotta, PresidenteIstituto Italiano per gli Studi
Filosofici;   Don Luigi Merola; Presidente della Fondazione ” A Voce D’è creature” ; Prof.ssa Eugenia Carfora, Preside Coraggio; Compagnia GF di Afragola; Prof. Francesco Fimmanò , Avv. Prof. Universitario; Giuseppe Salomone, Dirig. Compart. PS per la Campania e il Molise; Felice Aversano – Decano dei Commercianti di Frattamaggiore; Fù ing. Sirio Giametta
Premio alla Memoria. Vogliamo imprimere – dice il primo cittadino – una svolta importante nella nostra città anche a
livello di letteratura straniera. Pertanto siamo lieti di sostenere questa iniziativa ed esprimere unsincero ringraziamento a quanti si sono adoperatiper la realizzazione di questa significativa manifestazione”. E al Cav.Nicola Paone per averci dato quest’opportunità, Tra le parole e l’infinito, una manifestazione a carattere internazionale , arrivata peraltro all’undicesima edizione col fine di dare voce, se cosi si puòdire,  espressiva di migliaia di autori, attraverso un appuntamento che si rinnova da anni.

//

Commenti:

Notizia interessante

A PROPOSITO DI CREDIBILITÀ, SIAMO SICURI DI POTER ANCORA CREDERE AI SUOI DIREMO E FAREMO?