Home » Basket » (video e commento)Virtus Monte di Procida – Savoia Basket 86-70

(video e commento)Virtus Monte di Procida – Savoia Basket 86-70

virtus 2virtus -1

Va in archivio con una vittoria sul Savoia la prima fase del campionato per la Virtus che chiude al primo posto garantendosi l’accesso alla fase promozione nonché la finale di Coppa Italia che si svolgerà proprio a Monte di Procida il 22 e 23 Dicembre.
I montesi prendono in mano le redini del match dalla palla a due, anche se Savoia ha venduto cara la pelle sino al fischio finale visto che le motivazioni erano importanti essendo ancora in ballo le prime due piazze del girone C. Di Lorenzo schiera Martinez dall’inizio e l’uruguagio si rivelerà importante nell’economia dell’intero incontro con 20 punti e tanta/tanta difesa mentre coach Castaldo decide di far partire dalla panchina il folletto Napolitano.

Primo quarto che si sviluppa sul filo dell’equilibrio con Martinez ed Ilongo a contrastare Carrozzo e compagni che reagiscono forte ad ogni tentativo di fuga dei montesi. Castaldo si gioca la carta Napolitano che entrando dalla panchina cerca di apportare il giusto impatto alla gara con le sue incursioni e le sue conclusioni perimetrali; solo la felina difesa di Christian Ilongo riesce ad arginare il folletto torrese che comunque alla fine dell’incontro mette a referto 21 punti. Si va negli spogliatoi con la Virtus avanti di 5 lunghezze che al rientro dall’intervallo diventano addirittura 12; Castaldo è costretto a chiamare sospensione già dopo un minuto di gioco per riorganizzare l’assetto dei suoi. Dopo il time out il Savoia prova a pressare a tutto campo ed i risultati sembrano incoraggianti tanto da ridurre il gap ed anche impattare nel punteggio ma la Virtus ha il passo e la convinzione per non lasciarsi sfuggire la piazza d’onore del girone; quarto periodo con Savoia a forzare per riavvicinarsi ma per la Virtus è pura passerella fino ai titoli di coda quando il fischio della sirena sancisce un eloquente 86-70.

Per i ragazzi di Di Lorenzo la certezza di aver disputato una buona prima parte di campionato ma soprattutto la consapevolezza che nella prossima fase ogni partita sarà una finale da conquistare; ci sarà da lavorare sodo, ma l’ambiente è pronto ad affrontare la sfida.

Intanto l’impegno è già rivolto alla Coppa Italia che si giocherà tra le mura amiche il 22 e 23 Dicembre; oltre alla Virtus si contenderanno il trofeo regionale l’Agropoli, il Torre del Greco ed il Benevento – autentico prologo di quello che sarà il girone promozione.

Virtus MdP
Martinez 20 Fiore 20 Falco 8 Fevola 5 Scotto di Perta
Ilongo 15  Fevola M. 2   Mirra n.e. Lubrano , Conte ,
All. G. Di Lorenzo

Savoia Basket
Festa 9 Iodice 6 Carrozzo 20 Napolitano 21 Pagano n.e.
Di Maria 4 Campanile 8 Santoro, Carfora, Pollinaro 2
All. Castaldo

Arb.: Trematerra L. – Trematerra A. (Napoli)

Parziali:
1) 22-17
2) 18-18 (40-35)
3) 18-21 (58-56)
4) 28-14 (86-70)

Uff. Stampa
Virtus MdP

Commenti:

Notizia interessante

VIDEO – Il Sindaco di Serrara Fontana Rosario Caruso: “Pugliese ha voglia di fare cose importanti per il suo territorio”

Tra me e Rosario Caruso c’è un forte legame basato su stima e rispetto reciproco …