Home » Eventi » Falco: ESERCITAZIONE DI PROTEZIONE CIVILE

Falco: ESERCITAZIONE DI PROTEZIONE CIVILE

Associazione Volontariato


FALCO
Protezione Civile


Nucleo Bacoli e Monte di Procida (NA)

ESERCITAZIONE MULTIDISCIPLINARE DI PROTEZIONE CIVILE

FALCO 2008
COMUNICATO STAMPA

In occasione dei 15 anni di attività dell’Associazione FALCO – Protezione Civile

Nucleo Bacoli e Monte di Procida – è stata organizzata un’esercitazione di protezione
civile che si svolgerà nei giorni 21, 22 e 23 novembre 2008.

Il programma dell’esercitazione prevede l’interessamento di varie zone dell’Area
Flegrea e coinvolgerà ben 25 associazioni con una presenza di circa 250 volontari.

Si inizia venerdì 21 novembre con l’apertura del Campo Base istallato presso il
campo di calcio Comunale Cuma per poi proseguire operativamente in serata con la
prima simulazione che prevede un incidente stradale tra un’autovettura ed un treno della
SEPSA. Questa simulazione sarà completamente svolta dagli esperti del soccorso: ai
Vigili del Fuoco il compito di liberare dalle lamiere contorte dell’autovettura i feriti e
successivamente il 118 si metterà all’opera per prestare il primo soccorso.

Sabato mattina 22 novembre sono previste varie iniziative: alle 9,00 sarà coinvolta la
scuola elementare di Cuma che dovrà essere evacuata per un evento sismico. I
soccorritori dovranno evacuare un ferito dal primo piano con tecniche alternative e
particolari. Alle 15, invece, saranno all’opera le Squadre AIB alle prese con un incendio
di vegetazione innescatosi in località Montegrillo a M.te di Procida. La serata si conclude
con un’importante conferenza, prevista per le 18, presso la Sala Consiliare di Monte di
Procida, dal titolo “I Campi Flegrei: rischi e risorse”. Gli esperti dei vari settori (dal
monitoraggio del rischio allo sviluppo delle risorse) si confronteranno e ragguaglieranno i
volontari e la popolazione presente sullo stato dell’arte.

La domenica sveglia mattutina per i volontari che alle 8.00 parteciperanno alla
S.Messa officiata dal Parroco don Giuseppe della Chiesa San Gioacchino di Bacoli. Al
termine ci sarà un momento di preghiera in ricordo delle vittime del terremoto dell’80 e,
sul sagrato della Chiesa, verranno benedetti i Volontari e gli automezzi operativi.

Volontari e Mezzi raggiungeranno, attraversando le strade del Centro Storico di
Bacoli, la Villa Comunale dove ci sarà la quarta simulazione, relativa al rischio
idrogeologico e che vede il Lago Miseno come set dell’esercitazione.

A seguire, nell’area dell’emiciclo, cittadini interessati e curiosi potranno osservare
attrezzature e mezzi speciali della protezione civile.

Il programma dettagliato e tutte le altre informazioni potranno essere attinte dal sito
internet www.pcfalco.org.

ESERCITAZIONE DI PROTEZIONE CIVILE


Bacoli e Monte di Procida, 21 – 23 novembre 2008

Commenti:

Notizia interessante

Oggi la Diocesi di Pozzuoli commemora l’approdo di San Paolo in terra puteolana.

Oggi la Diocesi di Pozzuoli commemora l’approdo di San Paolo in terra puteolana. Alle ore …