Home » Rassegna stampa » Ticket a Bacoli: sospeso anche per questo fine settimana

Ticket a Bacoli: sospeso anche per questo fine settimana

Bacoli, alberghi contro il ticket

Albergatori flegrei in campo contro il ticket d’ingresso a Bacoli.“Gli operatori – spiega Clemente Cammarota, direttore della Federalberghi-Uraca Campania- hanno manifestato contro il ticket a Miseno perché è un provvedimento tampone che come unico effetto ha quello di portare qualche decina di migliaia di euro nelle casse comunali”.

Gli albergatori della zona protestano: “E’ evidente che molti turisti optano per zone limitrofi dove non c’è alcun balzello, per andare al mare, al ristorante o in albergo”. Intanto, sottolinea Cammarota, i parcheggi di scambio richiesti che potrebbero evitare code e disagi non sono stati individuati

A Miseno e Miliscola sospeso il ticket per il fine settimana

Sospeso anche per il prossimo fine settimana il pagamento del ticket per le zone balneari di Miseno e Miliscola a Bacoli. La decisione del commissario prefettizio Maria Elena Stasi che regge il Comune arriva al termine di un vertice in prefettura con gli operatori economici della località flegrea.

La sospensione viene accordata per motivi di ordine pubblico e in attesa del responso del Tar della Campania a cui gli operatori economici si sono appellati. La decisione di istituire il ticket per accedere a Miseno e Miniscola, località balneari molto frequentate nel periodo estivo, arriva a inizio maggio con un’ordinanza dell’ex sindaco Antonio Coppola.

Il ticket fu applicato anche la scorsa estate, sempre su ordinanza sindacale, e durò per l’intera estate nonostante una sospensiva del Tar in seguito al ricorso degli imprenditori. A riproporla fu il Consiglio di Stato a cui il sindaco Coppola fece ricorso. Quest’anno l’ordinanza prevede il pagamento del ticket nei fine settimana, per tutte le auto e i pullman e il divieto di circolazione per i ciclomotori, in maggio e giugno e l’applicazione giornaliera per i mesi di luglio e agosto.

La scorsa settimana una protesta di ristoratori, parcheggiatori, ed esercenti commerciali dell’ area interessata, bloccò il pagamento per l’intera giornata di sabato. Per ragioni di ordine pubblico il commissario revocò il provvedimento per la domenica. Ora viene confermata la revoca anche per il prossimo fine settimana.

fonte: denaro.it

Commenti:

Notizia interessante

Concerto all’alba.Una mattinata emozionante col tenore Enrico Scotto e Pino Lubrano. Sintesi Video

Monte di Procida. Al belvedere di Montegrillo una mattinata emozionante col  la voce del tenore …