Home » Sport » Stesso Nome,Stesso Ruolo, Stesso vizio del gol!

Stesso Nome,Stesso Ruolo, Stesso vizio del gol!

Un Nicola Guardascione per parte e le montesi vincono

Nicola Guardascione , gioca sia nel Real Monte di Procida sia nella Montemare, un semplice caso di omonimia, ma sta di fatto che nell’ultima giornata di campionato sono stati entrambi importanti per le loro rispettive squadre.
Quello del Real ha siglato le due reti finali che hanno permesso alla squadra di Schiano di mettere al sicuro i tre punti contro il Susa Sport Steg, mentre quello della Montemare ha propiziato quattro dei sei gol con cui gli uomini di Ottobre hanno superato il D’Alife Piscinola.


Dunque settimana positiva per entrambe le formazioni montesi, che riescono ad uscire vincenti dalle rispettive gare.
Sabato vittoria esterna per il Real Monte di Procida che si è imposto per 4-0 sul campo del Susa Sport Steg. Gli uomini di Schiano non hanno faticato molto contro un avversario nettamente più debole, nel primo tempo apre le marcature al 20° FIlagrossi che batte il portiere di casa con un gran tiro da fuori area.
Nella ripresa i montesi legittimano la superiorità espressa in campo raddoppiando con D’Alessio su calcio di rigore. Nel finale arrivano altre due reti che mettono al sicuro il risultato siglate da Nicola Guardascione(nella foto a destra), l’attaccante è l’attuale capocannoniere del torneo con quattro reti.

Domenica al Torrione gara non adatta ai deboli di cuore, con il Montemare che trova la sua prima vittoria della stagione, vincendo per 6-3 contro il quotato D’Alife Piscinola.
I Montesi trovano nel primo tempo il doppio vantaggio prima con Astuccio e poi con Ioffredo, nel finale della prima frazione di gioco Il Piscinola riesce ad accorciare le distanze con Rosiello.
Nella ripresa gli ospiti spingono con insistenza e trovano la rete del pareggio con D’Onofrio, cinque minuti dopo è Nicola Guardascione che trova la sua prima rete in campionato raccogliendo una corta respinta del portiere su una punizione dalla distanza di Astuccio.
Gli ospiti però, non mollano e al 20 trovano il 3 a 3 grazie a Marino.
La svolta arriva negli ultimi cinque minuti, al 40° Nicola Guardascione (nella foto a sinistra) serve un grande assist a Barone il centravanti non sbaglia e riporta i suoi in vantaggio.
L’azione decisiva che chiude la gara capita tre minuti dopo, al 43° D’Onofrio con un tiro da fuori area colpisce in pieno il palo sul capovolgimento di fronte Moschella pesca bene Guardascione che si invola verso l’area dribbla anche il portiere ospite ma viene atterrato da quest’ultimo, l’arbitro decreta il rigore e l’espulsione dell’estremo difensore. Il bomber montese non ha difficoltà a trasformare il penalty e a chiudere di fatto la gara. La sesta rete arriva nei minuti di recupero, ancora una volta propiziata da Nicola Guardascione e realizzata da Diego Barone.

Per ulteriori notizie, risultati, classifiche, commenti, foto… visita il sito dello Sport Montese

Commenti:

Notizia interessante

Campania Master Awards, la giornalista sportiva montese Paola Mauro unica donna premiata

NAPOLI. Nell’ambito dell’undicesima edizione del Trofeo Ponticelli Cup 2019 in memoria di Raffaele Perinelli, sono …